Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA - Miolli fa volare la Spal

L'equilibrato scontro sul campo del Chions premia proprio al 90' i giallorossi, che adesso hanno messo nel mirino la vetta della classifica


CHIONS - SPAL CORDOVADO 0-1
Gol: 90’ Miolli

CHIONS: Tosoni, Boskovic, Musumeci, Andelkovic (37’ Rinaldi), Zgrablic, Diop, Spadera, Borgobello, Jukic (66’ Bolzan), Valenta, Consorti. All.: Andrea Barbieri.

SPAL CORDOVADO: Sfriso, Guizzo, Brichese, De Agostini (33’ Markovic), Parpinel, Guifo, Danieli, De Blasi, Corvaglia (91’ Morassutti), Roma (58’ Miolli), Pavan (66’ Michielon). All.: Massimiliano Rossi.

ARBITRO: Matteo Moschion sez. Gradisca d’Isonzo. Assistenti: Alessandro Pecile sez. di Tolmezzo e Denis Roman sez. di Maniago.

NOTE- Ammoniti: 45’+4’ Rinaldi, 46’ Guizzo, 67’ Borgobello, 71’ Spadera, 84’ Diop. Calci d’angolo: 4-7. Recupero 1t. 8’ - 2t. 6’

Fatali i minuti finali al Chions che in altre occasioni avevano sorriso alla squadra di Barbieri. Il colpaccio della Spal si concretizza  allo scadere dei 90’ con la zampata di Miolli che irrompere in area a deviare la perfetta punizione di Michielon. Partita non bella e nemmeno spettacolare, con molti errori da entrambe le parti che alla fine ha finito per premiare la squadra che ha commesso gli errori meno gravi. Pesa come un macigno sul risultato una colossale occasione malamente sprecata dalla squadra di casa  a poco dalla fine.
Al 3-5-2 di Barbieri risponde Max Rossi con il consueto 3-4-3; i giallo-crociati si schierano con Boskovic, Zgrablic e Diop sulla linea di difesa a protezione di Tosoni, Spadera e Musumeci nel ruolo di quinti al fianco di Consorti e Borgobello con Andelkovic play e con Valenta e Jukic chiamati ad agire di punta. La Spal si contrappone con Sfriso tra i pali, Guizzo, Parpinel e Guifo dietro Brichese e Danieli esterni con De Blasi e De Agostini in mediana, e con Roma Corvaglia e Pavan a formare il trio d’attacco.
La lunga fase di studio da parte delle due squadre si interrompe al 13’, su un timido disimpegno della difesa ospite, la palla finisce a Consorti che calcia centralmente non creando però particolari problemi per Sfriso. Sul fronte opposto al 20’ un errore a metà campo di Diop spiana la strada al contropiede della Spal, il traversone di Roma sfila vicino alla porta di Tosoni che la controlla seguendola sfilare fuori. Un testa contro testa tra De Agostini e Andelkovic costringe le due panchine a ricorrere alla sostituzione. In campo Markovic per De Agostini e Rinaldi per Andelkovic. Per la lunga interruzione per il doppio infortunio il signor Moschion concede 8’ di recupero.

Rischia la Spal nei primi minuti della ripresa, lascia il Chions palleggiare senza particolari opposizioni ed in paio  di occasioni deve solo ringraziare la scarsa vena degli attaccanti di casa che dimostrano di avere le polveri piuttosto bagnate. Ci prova al 13’ della ripresa Valenta, il suo tentativo è centrale e Sfriso c’è. Al 35’ Miolli prova a sorprendere Tosoni, che risponde presente deviando in angolo, sul successivo calcio dalla bandierina la Spal perde palla e il Chions può scappare in contropiede, tempestivo l’intervento in chiusura di Danieli che, solo contro tre avversari, disinnesca la minaccia. Insiste il Chions, a tre dalla fine serve l’ottimo riflesso di Sfriso su Valenta per tenere in piedi il risultato. Risultato che cambia a favore degli ospiti allo scoccare del 90’: Michielon disegna la parabola perfetta su un calcio di punizione con Miolli che anticipa la difesa e mettendo la palla in rete per un gol che diventa pesantissimo nell’economia della gara e porta la Spal, con una striscia di sei vittorie nelle ultime sette gare disputate, ad un solo punto della vetta.

Antonino De Blasi

FriuliGol  28/11/2022
Ascolta il punto sull'Eccellenza con Antonino De Blasi

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15916 secondi