Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Tra Aurora e Fulgor vince l'equilibrio

Primo tempo di marca ospite. Nella ripresa cambia l'inerzia, il risultato si sblocca a 5' dalla fine con Rocco, ma i padroni di casa vengono raggiunti al 95' da Zufferli. Fulgor in lutto per la scomparsa della mamma di mister Michelutto

Regna l’equilibrio nell'anticipo d'alta quota del girone B di Prima categoria tra Aurora Remanzacco e Fulgor che termina 1-1. Primo tempo senza reti, ma di marca ospite con il palo colpito da Gosparini che per poco non sbloccava il risultato. Risposta dei padroni di casa in ripartenza ma senza trovare il bandolo della matassa.
La ripresa prosegue con il leit-motiv del primo tempo, ma con la predominanza che va dalla parte della compagine di Remanzacco. Finalmente l’equilibrio si rompe a cinque dalla fine con il vantaggio casalingo ad opera di Rocco su assist di Puddu. La gara, però, non vuole saperne di scegliere un vincitore ed ecco che al quinto di recupero gli ospiti trovano il nuovo pareggio quando, su una rimessa sbagliata dai padroni di casa,l Zufferli è il più lesto di tutti a metterla dentro su una respinta del portiere.
Questa la disamina del tecnico di casa, Marco Marchina: “Partita dalle due facce. Nel primo tempo meglio loro, nella ripresa meglio noi. Tutto sommato molto equilibrata con poche occasioni da gol. Peccato perché abbiamo trovato il vantaggio a cinque minuti dalla fine ed abbiamo subito il pareggio al 95’ su una disattenzione. Si vede che l'1-1 era il risultato più giusto ed il destino ha voluto così. Bel derby, animi caldi perché entrambi tenevamo molto a vincere. Ci sono stati scontri, tanto agonismo ed altrettanto equilibrio. Noi siamo cresciuti e sono contento perché dobbiamo salvarci, pensando al nostro e godendoci ciò che stiamo facendo”.

Intanto, anche la redazione di Friuligol si unisce al dolore del tecnico ospite, Luca Michelutto, colpito in queste ore dalla scomparsa della cara mamma. A Luca rivolgiamo le più sentite condoglianze.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/2ytbT5u.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



UDINESE - Makengo via. Arriva Thauvin

Movimenti francesi, nell’attuale finestra di mercato (sipario domani alle 20) dell’ Udinese. La società bianconera ha infatti ufficializzato la cessione, a titolo definitivo - si parla di un...leggi
30/01/2023
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,30724 secondi