Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA C - Reanese, assalto al Donatello. E matura la goleada

La squadra di casa fatica nel primo tempo, ma poi dilaga, finendo per imporsi 7-0 sulla volenterosa formazione udinese

REANESE - DONATELLO 7-0

La Reanese parte alla grande e già al 2’ spreca una grande occasione con Gus che, su passaggio a smarcare di Pontoni, da due metri mette la palla di piatto sopra la traversa. Subito dopo, al 3’ è sempre Gus che si riscatta sfruttando un bel lancio di Cucic: l'attaccante salta il n.1 ospite e appoggia in rete l'1-0.
La Reanese continua a tenere le redini della gara, il Donatello riesce a contenere gli attaccanti di casa e a creare anche qualche pericolosa situazione. Al 18’ la squadra di Udine si procura una punizione dal limite, da posizione molto pericolosa, ma il tiro di Asante passa alto sopra la traversa. Al 25’ il Donatello fa venire i brividi alla Reanese con un contropiede di Otu Agyei che la difesa di casa con fatica riesce a contenere. Al 34’ con una bella triangolazione, la Reanese crea una grande occasione con Cuciz, ma il suo tiro viene deviato all'ultimo momento sul fondo. Dall'angolo che ne consegue è Gus che spara altissimo da buonissima posizione. Al 36’ la Reanese con Della Mea fa gridare al gol ma il suo potente tiro in diagonale viene parato a terra da Denis. Poco dopo, al 39’, la Reanese raddoppia sempre con Della Mea, che da una punizione dal limite destro concretizza in rete di testa. Negli ultimi minuti della frazione la Reanese accelera e crea diverse occasioni da rete ma la difesa ospite cancella tutti i tentativi dei padroni di casa, salvando anche sulla linea un colpo di testa di Gus destinato in rete.

Il secondo tempo vede sempre una Reanese proporsi all'offensiva, e al 3’occasione con Gus che appoggia palla a Cuciz, che tira poco convinto e Denis para senza problemi. Al 4’ grande occasione per i padroni di casa direttamente da calcio d'angolo con Pontoni ma è sempre Denis che si allunga sotto la traversa e devia la palla sul fondo.
All'11’ la Reanese porta a tre le reti di vantaggio grazie a Daniele Mirabelli: palla recuperata in area avversaria e gran tiro sotto la traversa senza che Denis riesca ad intervenire. Al 15’ da un errore grossolano di Denis, che prende in mano la palla da un retropassaggio, si concretizza una punizione a due in area, punizione che non viene adeguatamente sfruttata dalla Reanese con palla che sfuma sul fondo. Al 20’ è Della Mea che ha un'opportunità d'oro sui piedi ma il biancorosso sceglie la soluzione di potenza e la sfera sorvola la traversa. Contropiede per la Reanese al 21’ con Lizzio ma Denis è pronto a respingere il tiro a pugni chiusi. Al 24’ grande parata di Denis su tiro di Cuciz da pochi metri: il portierone ospite si allunga e blocca con sicurezza a terra la sfera.
Al 28’ la Reanese arrotonda il risultato grazie a Pontoni che parte dalla trequarti ospite e, palla al piede, salta tre avversari e arrivato al limite dell'area, esplode un tiro preciso sul palo più lontano dove Denis non può arrivare. Al 32’ c'è gloria anche per Del Negro il quale, appena dentro l'area riceve palla, controlla e insacca il 5-0.
Non è finita. Al 39’ Gus aumenta ancora il bottino, segnando la sesta rete, al 43' Della Mea colpisce il palo e al 45' Pontoni fissa il risultato sul 7-0. 
Possiamo dire che se si è vista una Reanese molto contratta nel primo tempo, mentre nella ripresa ha letteralmente dominato la gara come si evince dal risultato conclusivo. Un plauso va comunque rivolto ai ragazzi del Donatello che, sino alla fine, hanno combattuto, trovando però sulla loro strada una squadra assai motivata e determinata. 

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...














PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023



UDINESE - Deulofeu sotto i ferri

Minimizzare l’entità del problema ha portato male all’ Udinese che, al termine del match vinto miracolosamente con la Sampdoria, si era premurata di assicurare che, &ldqu...leggi
27/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12513 secondi