Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


AIAC GO - Reja, Delneri e Pizzul le special guest del cinquantennale

Festeggiato il mezzo secolo con ospiti di lusso, evento importante per la sezione più longeva in regione. Presenti anche il presidente regionale Dante Cudicio, il presidente Coni Giorgio Brandolin, il vice presidente Lnd Fabrizio Chiarvesio ed il sindaco di Gradisca Linda Tomasinsig

Si sono svolti sabato i festeggiamenti per il 50esimo anniversario di fondazione del gruppo isontino dell'Associazione Allenatori Calcio presso la sala consiliare del comune Gradisca d'Isonzo. All'evento, il direttivo presieduto da Mauro Musig, ha visto la presenza di tutte le massime cariche dello sport regionale; dal presidente regionale dell'Aiac Dante Cudicio, al presidente del Coni Giorgio Brandolin, al vice presidente della Lnd Fabrizio Chiarvesio, i rappresentanti di arbitri e giocatori ed ovviamente la padrona di casa il sindaco Linda Tomasinsig accompagnata dall'assessore allo sport Stefano Capacchione, tutti i presidenti Aiac provinciali e sub provinciali e diversi associati.

Grandi ospiti per l'occasione, sono stati Luigi Delneri ed Edy Reja nonché Bruno Pizzul uno dei più grandi giornalisti e telecronisti sportivi italiani. Il presidente Musig ha presentato una lunga e dettagliata relazione di questi primi 10 lustri. Il tutto è iniziato nei primi mesi del 1972 quando venne eletto il primo presidente Bruno Orzan e come segretario Livio Vidoz. Successivamente è toccato a Jimmy Medeot e poi all'indimenticabile Agostino Moretto per passare ai più recenti Enrico Coceani e poi all'attuale Mauro Musig. In tutti questi anni il gruppo isontino ha ospitato diversi relatori. Da Giacomini a Capello, da Sacchi agli stessi Delneri e Reja, da Spalletti, Zaccheroni, Zenga tanto per citarne alcuni. Il gruppo isontino è stato ospite al Vicenza di Guidolin, a Bologna e Parma durante la guida tecnica di Ulivieri e Malesani. Unica realtà dilettantistica ad essere ospitata a coverciano dalla nazionale di Prandelli e l’unica associazione non tedesca a varcare i cancelli del centro sportivo del Bayern Monaco di Pep Guardiola nel 2014 e due anni dopo quando sulla panchina dei bavaresi era seduto il nostro Carlo Ancelotti. Dal 1995 il gruppo isontino individua un allenatore meritevole per il premio "panchina verde" ideato da Giorgio Brandolin e da Franco Tommasini, premio riservato un mister che ssi è contraddistinto per la cura ed il lavoro nei settori giovanili. Il primo è stato Claudio Lupoli per arrivare fino all'ultimo Roberto Codra.

Durante l'incontro, ci sono stati interventi che hanno toccato diverse problematiche, sia sociali che sportive dettate dal costante cambiamento nel mondo. Bruno Pizzul ha evidenziato l'importanza di far divertire i ragazzini e di lasciarli liberi di esprimere sul campo tutta la loro fantasia e talento. Brandolin dal canto suo ha parlato di immigrati e del fatto che sia arrivato il momento di integrare queste persone.
Al termine, il presidente Musig ha ringraziato tutti i presenti ed in particolare, tutti i componenti del direttivo del gruppo isontino per l'impegno profuso nell'organizzazione dell'evento. Poi è seguito un momento conviviale con un brindisi ed un buffet per tutti.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/UyNQFRR.jpg

https://i.imgur.com/knO5us7.jpg

https://i.imgur.com/AOWKS5Y.jpg

https://i.imgur.com/1BRyfFs.jpg

https://i.imgur.com/E5pZ2Mq.jpg

https://i.imgur.com/eaGkjvx.jpg

https://i.imgur.com/sokqDNb.jpg

https://i.imgur.com/zyGb8HJ.jpg

https://i.imgur.com/idtoChX.jpg

https://i.imgur.com/9YH0NIR.jpg

https://i.imgur.com/mbuMXk6.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12024 secondi