Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Sottil: con la Juventus non servono tante motivazioni

Domani sera (alle 18) friulani di scena sul campo della formazione di Allegri, vittoriosa (senza subire gol) da 7 gare di fila. Il mister, vecchio cuore granata: “Dobbiamo recuperare tutte le energie ed essere più precisi in fase realizzativa. Vialli ? Leadership e carisma, ma anche un grande uomo”



A nemmeno tre giorni di distanza dal (un pochino deludente, si può dire?) pari casalingo con l’Empoli. l’ Udinese riempie il trolley per visitare (domani sera alle 18) la Juventus. In una vigilia inevitabilmente intristita dalla scomparsa di Gianluca Vialli si deve comunque, seppur a fatica, parlare anche di calcio: i bianconeri friulani proveranno dunque ad infastidire una formazione che - senza incantare - strappa i tre punti, senza incassare gol, da sette gare consecutive. Mentre Becao e soci non vincono da otto. La classica sfida con un favorito riconosciuto e avversari perfettamente consapevoli del ruolo di “underdog”. Ma, non per questo, rassegnati.

SOTTIL. Se la memoria non ci inganna il tecnico dell’Udinese, ma vecchio cuore granata, sfiderà per la prima volta la Vecchia Signora nel ruolo di allenatore.

“Quando giochi a Torino contro la Juve non servono tante motivazioni – spiega Sottil - c’è però bisogno di recuperare tutte le energie, anche se il lavoro effettuato in questi giorni è stato più che altro di concetto e poco fisico".

Gli avversari di domani vincono, ma senza convincere.

Allegri è sempre stato un allenatore molto pratico, che fa della fase difensiva la sua solidità. Noi, sul piano offensivo, abbiamo dimostrato di poter infastidire tutte le squadre: e se io posso lavorare a livello di convinzione, i giocatori devono migliorare quanto a precisione e lucidità".

Una carta in più per voi potrebbe essere Ebosele.

“Parliamo di un ragazzo del 2002 migliorato tantissimo dal ritiro. Ha accelerazioni e cambi di passo devastanti, anche se deve crescere sul piano fisico – tattico. Va meglio sulla fascia destra ed è sicuramente un’alternativa valida".

Quanto a Deulofeu invece, bisognerà attendere ancora un po’.

“Confermo che Gerard domani non sarà della partita: sta comunque facendo l’ultimo step per rientrare definitivamente in gruppo".

Per finire, un doveroso ricordo di Vialli. “E’ un brutto periodo per il nostro mondo, perchè è scomparso un altro grande uomo. Il calciatore? L’ho marcato un paio di volte: il suo carisma e la sua leadership si intuivano subito. E anche dopo la fine della carriera ha mostrato al pubblico la sua immagine vera e genuina".

ARBITRO. Dirigerà Marchetti, della sezione di Ostia Lido, alla sua prima esperienza con la Juventus. Assistenti: Vivenzi e C. Rossi, quarto uomo Volpi. Var: La Penna. Avar: Dionisi. (r.z.)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15955 secondi