Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FUORIQUOTA - Occhio alle regole, Ronchi e Ancona vincono a tavolino

Impiegato un “giovane” in più del consentito. I collinari prima e Ufm pochi giorni orsono subiscono le conseguenze dell’errore

I regolamenti calcistici di norma sono chiari e lasciano poco spazio alle interpretazioni, salvo qualcuno datato e non ben aggiornato alla realtà.
Di certo la normativa sui fuoriquota della categoria Juniores Under 19 è ben riportata chiaramente e senza tante interpretazioni sul comunicato ufficiale n. 4 della stagione in corso. Ma non tutti la recepiscono in maniera corretta: è accaduto al Tricesimo nello scorso novembre, recentemente all’Ufm prima di Natale. In entrambi i casi, in assoluta buona fede, è stato superato il numero massimo di “fuoriquota” impiegabili in ciascuna gara che equivale a tre classe 2003 per la categoria regionale e quattro del 2002 per quella provinciale.
Attenzione perché la dizione “sarà consentito l’impiego di un massimo … omissis …” significa che non possono venir utilizzati più di tre (o quattro, dipende se regionali o provinciali) fuoriquota. Una squadra può aver in lista anche più di tre/quattro ma solo tre (quattro) possono giocare, gli altri se ne devono stare buoni in panchina. Se, come successo al Tricesimo e all’Ufm, ne vengono impiegati (ossia fatti giocare o entrati in sostituzione di un compagno) anche uno in più, ecco che scattano i provvedimenti tecnici-disciplinari con la sconfitta comminata dal Giudice Sportivo per 0-3 e squalifica a tempo del dirigente accompagnatore ufficiale.
Nei due casi ne hanno beneficiato Ancona Lumignacco (vittoria assegnata 3-0 sul Tricesimo) e Ronchi (3-0 all’Ufm). Ma diversamente dal passato, l’attuale Giudice sportivo non procede d’ufficio ma occorre regolare reclamo da parte della società interessata.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11780 secondi