Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


BRIAN LIGNANO - Pillon: "Contento di non aver terminato la stagione"

L’attaccante si è procurato in allenamento la rottura del malleolo e sarà out almeno fino a metà marzo: “Nella sfortuna mi è andata anche bene, temevo l’interessamento dei legamenti che avrebbe complicato le cose”

Tanta sfortuna per Matteo Pillon che in allenamento si è procurato la rottura del malleolo che lo costringerà a restare ai box almeno fino a metà marzo. L’attaccante, al quale tutta la redazione di Friuligol augura una pronta guarigione, vede il bicchiere mezzo pieno: “Venerdì in allenamento, saltando da solo sono atterrato male e mi è uscito il tallone. In ospedale gli esami hanno riportato la rottura del malleolo, con una lieve lesione sul perone che purtroppo mi terrà lontano dai campi per un po’. Mi hanno ingessato e dovrò restare così fino all’8 di febbraio. Per fortuna non sono interessati i legamenti della caviglia e non dovranno operare. Teoricamente dopo essermi tolto il gesso inizierò il percorso riabilitativo e credo che indicativamente per metà marzo dovrei essere nuovamente in campo, almeno spero perché mi hanno detto che è soggettivo e potrei tornare prima così come dopo. Nella sfortuna mi è andata anche bene, temevo l’interessamento dei legamenti che avrebbe potuto complicare tutto. Oggi ho già meno dolore, la notte ancora si dorme poco ma sto meglio. Il problema principale è dover restare fermo anche per quanto riguarda il lavoro, ma sono contento di non aver terminato qui la stagione”.

0-0 CONTRO LA SPAL - “Star fuori non è il massimo ed è ancor peggio guardare la partita dalla tribuna perché ci si innervosisce a non poter dare una mano ai compagni. Quest’anno purtroppo abbiamo trovato tante partite come questa: creiamo tanto ma non riusciamo a concretizzare. Giochiamo bene, tanta gente che non guarda la partita non si rende conto di quante occasioni creiamo. Facciamo un po’ fatica a segnare, ma sul piano del gioco non si può dir nulla a questa squadra. C’è stato anche un gol annullato per fuorigioco che secondo me era regolare. È un peccato, ora avremo due partite con il San Luigi e a Cividale e poi il Chions. Dobbiamo cercare di rimanere lì per non fare altri passi falsi”.

RECUPERO - “Sono solo due giorni che sono in questa condizione. Leggo qualche libro e cerco di fare già qualche esercizio con gli elastici per non lasciarmi andare. Voglio farmi trovare pronto per la riabilitazione e poi, una volta terminata, dovrò fare almeno un paio di settimane di preparazione, quindi devo cercare di non perdere tono muscolare. Bisogna avere pazienza, disgraziatamente ho avuto tanti infortuni, soprattutto alle ginocchia e so che la testa fa tutto. Bisogna prenderla bene, anche perché se ci si arrabbia non cambia nulla. Pensavo di aver finito il campionato, invece quello che mi motiva di più è il poter dare una mano per gli ultimi due mesi quindi voglio recuperare il prima possibile”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12469 secondi