Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


AZZURRA - Ferro: voglio vincere tanto e fare la storia qui

Il direttore sportivo della compagine di Premariacco commenta l’importantissimo mercato invernale che non è ancora finito: “Gigi De Blasi e Lorenzo Puddu li abbiamo fortemente cercati. Il portiere Zwolf invece si è proposto da solo e per noi questa è stata una sorpresa positiva. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo per il momento, ma qualcuno potrebbe ancora arrivare dai professionisti”

L’Azzurra è pronta a ripartire, guardando sempre tutti dall’alto nel campionato di Promozione girone B. La capolista dovrà riconfermarsi nel girone di ritorno e per far sì che ciò avvenga, il mercato invernale del ds Cristian Ferro è stato faraonico. Il direttore sportivo commenta questa ripresa che sarà sicuramente insidiosa: “Il campionato è molto impegnativo, come lo è stato l’anno scorso. Siamo primi ad un solo punto di distacco dal Monfalcone che è molto carico dalla vittoria della Coppa Italia. Sabato ci aspetta una sfida molto impegnativa e non abbiamo bei ricordi dallo scorso anno, quando ci rimettemmo i playoff proprio per il Santamaria che ha vinto in casa nostra per 1-0. Riprendere contro di loro è un’incognita e dovremo stare molto attenti perché loro hanno ancora speranze di salvezza e lotteranno fino all’ultimo”.

Soddisfazione per il direttore dopo un mercato con i fiocchi: “Non c’è nessun problema, sicuramente abbiamo fatto un ottimo mercato portando con noi Gigi De Blasi e Lorenzo Puddu che abbiamo fortemente cercato. Il portiere Davide Zwolf invece si è proposto da solo e per noi questa è stata una sorpresa positiva. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo per il momento, ma qualcuno potrebbe ancora arrivare dai professionisti. Ad oggi siamo a regime completo e sono contentissimo di essere qui anche se qualcuno mi dà in direzione di altri lidi”.
Concorrenza in vista quindi per il primo portiere Carlo Alessio: “Lo scorso anno non voleva trasferirsi all’Ol3 ma lo convinsi a malincuore ad andare per trovare spazio. Successivamente infatti mi ha ringraziato e quest’anno è partito titolare. Noi abbiamo sempre specificato che dai senatori in giù, nessuno in questa squadra ha il posto assicurato quindi se la dovrà giocare con il nuovo acquisto. Per noi non c’è un numero 1 e un numero 12, dovranno solo dimostrare al mister chi sarà più in forma in questo momento affinchè tutti possiamo raggiungere l’obiettivo storico nella storia di Premariacco”.

Mister Gabriele Dorigo è quindi condannato a vincere: “Sa bene che dopo questi colpi di mercato la sua squadra è una delle candidate principali alla vittoria e sulla carta siamo la più forte. La palla è rotonda ma penso che abbiamo una rosa abbastanza importante per dire la nostra fino in fondo”.
Il campionato è comunque ricco di insidie: “Il Lavarian Mortean Esperia è una bellissima squadra, un’altra al di sotto delle aspettative per organico e gioco espresso è la Maranese, la rivelazione è la Cormonese ma bisognerà stare molto attenti anche all’Ol3 che dista solo sei punti dal terzo posto con gli scontri diretti in vista contro la Maranese e contro il Lme”.
La lotta per la salvezza però non è meno entusiasmante: “Giù i giochi sono aperti perché il Sant’Andrea San Vito è una squadra interessante, con giovani molto forti ed un’età media di 21 anni. Ancor più sotto c’è un Sevegliano Fauglis che non merita questa classifica avendo una squadra forte con nomi davvero importanti”.

Ancona Lumignacco e Ol3 si sono fatte avanti: “Ho avuto l’interessamento da parte di queste società ma anche di altre ed il presidente Minen sa benissimo di questi fatti. Al momento da parte mia non c’è nessun interessamento ad andar via e sono dell’Azzurra Premariacco per portare avanti questo programma ambizioso, con il campo in sintetico che diventerà realtà ed avremo un impianto degno della Serie B. Prima di lasciare Premariacco ci penserò 100 volte e spero di vincere tanto qui e di fare la storia”.
Importante anche il “mercato” dirigenziale con l’arrivo di Fabrizio “MajerVogrig: “È stata una mia idea, nata dall’addio di Sergio Vrizzi. Avevamo bisogno di un dirigente interno alla prima squadra e dopo mesi a fine agosto siamo giunti a questa conclusione, che era condivisa anche dal presidente. È una persona  carismatica, la convivenza è ottima e c’è rispetto reciproco. Naturalmente i ruoli sono diversi in quanto lui  oltre ad essere  accompagnatore ufficiale, è soprattutto un "Team Manager" con molta  esperienza e conoscenza del settore. Entrambi remiamo verso la stessa direzione e va benissimo così”. (f.p.)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12419 secondi