Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - La Tarcentina spaventa il Deportivo

Partita godibile tra due squadre in cerca di allenatore (i rapporti con Peressotti e Baron si sono interrotti poco prima della ripresa del torneo: arrivano Dri e Bianchin?). Canarini in vantaggio con una doppietta di Passon, successivamente costretto ad abbandonare per l’ennesimo infortunio al ginocchio. Balzano accorcia alla fine del primo tempo, poi Ermacora impatta. Ma il bomber di casa si fa neutralizzare da Giovanelli il rigore della possibile vittoria

DEPORTIVO - TARCENTINA   2 - 2
Gol: 3’ pt e 27’ pt Passon, 48’ pt Balzano, 5’ st Ermacora.

DEPORTIVO: Gavazza, Comuzzi, Ermacora (27’ st Croatto), Purinan, Petrosino (1’ st Cuciz), Patui, Condolo (38’ st Zorzi), Akalewold, (1’ st Zampa) Balzano, Chersicola, Collovigh. A disposizione: Anastasia, Dal Ben, Bugari, Mauro, Pecile. Allenatore: Ottocento.

TARCENTINA: Lorenzon (1’ st Giovanelli), Bianchi, Del Pino (8’ st Rezmuves), Boer, Urli, Biasuzzi (45’ st Sacchetto), Passon (40’ pt Barnaba), Collini, Verrillo, Barone, Spizzo (43’ st Zaccomer). A disposizione: Barbiero, Sacchetto, Lorenzini, De Monte, Comelli. Allenatore: Carlig.

ARBITRO: Salvatore Pio Truisi di Udine.

NOTE -  giornata nuvolosa, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Collini, Purinan, Barone, Paco, Patui, Spizzo. Recupero: 6’ + 4’.

TAVAGNACCO. Digerita una vigilia turbolenta, sia Deportivo che Tarcentina si presentavano al match odierno in versione “acefala”. Separatesi dai rispettivi allenatori Peressotti e Baron - e, in attesa delle nuove investiture: per i gialloblu sarà la terza guida tecnica stagionale - entrambi i club hanno infatti affidato la gestione della gara a speciali traghettatori. Se il team manager Ottocento - al netto delle pesanti assenze di Fusciello, Cussigh e Pines Scarel - si è dato da fare sulla panchina locale, Carlig (ma le operazioni sono state dirette dal tecnico dell’ Under 19, Marco Paco) ha operato su quella collinare. Ne è uscita una sfida non indimenticabile ma, tutto sommato, gradevole. Semplificando: un tempo a testa e pareggio condivisibile.

LA CRONACA. Passano 3 minuti e i canarini sono in vantaggio. Una palla persa in uscita del Deportivo è preda di Verrillo: il navigato puntero assiste Passon il quale, indisturbato, infila Gavazza di piatto destro. Replica rossoblu al 6’: Chersicola galoppa, ma il suo sinistro è cipria per l’esperto Lorenzon. Cosi come una girata dal limite di Balzano non preoccupa il piazzatissimo e navigato portiere ospite. La Tarcentina conserva senza affanni il vantaggio e al 27’ colpisce ancora: un duetto tra Spizzo e Passon destabilizza la retroguardia di casa e, da una manciata di metri l’ex, tra le altre, di Fontanafredda e Manzanese, può impallinare Gavazza, autografando la personale doppietta. Corre la mezzora e Chersicola chiede a gran voce il penalty per un (presunto?) fallo di mano di Del Pino: Truisi sorvola. E mentre Passon è costretto ad uscire anzitempo per l’ennesimo problema al ginocchio destro, incubo di una carriera (al suo posto Barnaba), un doppio intervento di Bianchi nei pressi della linea fatale salva la Tarcentina. Ma al terzo dei 6’ di recupero concessi Balzano, da grande opportunista, mette lo zampino sul cross di Ermacora, dimezzando il gap.

E al 5’ della ripresa il pari locale è realtà. L’inesauribile Ermacora recupera un pallone al limite e lo incastona nel sette alla sinistra di Giovanelli, subentrato all’acciaccato Lorenzon. E all’ 11’ il portiere è di nuovo chiamato in causa per rimediare ad una girata di Balzano. Sale la pressione del Deportivo: centro di Ermacora, ma deviazione poco convinta di testa da parte di Condolo. Al 27’ entra Croatto che, poco dopo, si fa travolgere in area. Stavolta il rigore c’è: Giovanelli neutralizza il tiro di Balzano e oppone il fisico alla ribattuta a colpo sicuro di Chersicola. Al 33’ il 10 di casa controlla al limite e infila un gran destro sotto la traversa. L’esultanza smodata del clan Deportivo viene però subito vanificata dalla decisione dell’arbitro che ravvisa un fallo di mano in fase di controllo del cuoio da parte dell’autore del gol. Nuova chance Deportivo al 40’: azione di aggiramento e conclusione di Balzano che non fa onore alla propria fama. L’ultimo squillo è comunque della Tarcentina. Minuto 47: sul velenoso sinistro di Barone, Gavazza copre lo spazio e devia in tuffo.

SUSSURRI. Numerosi gli allenatori presenti al Comunale di Via Tolmezzo. Tra questi i probabili, futuri timonieri di Deportivo e Tarcentina: rispettivamente Lucio Dri e Marco Bianchin. (r.z.)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/seHtiI4.jpg

https://i.imgur.com/hN12lM0.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13888 secondi