Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Una ripresa all'insegna delle gerarchie

Vincono tutte le prime: Basiliano, Aurora, Bujese, Fulgor e Trivignano, che guadagnano terreno sul Deportivo, frenato ieri dalla Tarcentina. Allo scadere il Sedegliano piega il Centro Sedia, Diana e Pagnacco dividono la posta

Dopo il 2-2 dell'anticipo tra Deportivo e Tarcentina, due squadre in cerca di allenatore con cui sostituire rispettivamente Paolo Peressotti e Mirko Baron, oggi il girone B di Prima categoria ha completato la prima di ritorno, rispettando complessivamente le gerarchie maturate nella fase ascendente del campionato. 
Si tratta di un buon segnale per le prime della classe, considerate le incognite tipiche del ritorno in campo dopo il mese di sosta, incognite rese più elevate da terreni di gioco allentati e infidi e da avversarie motivate e pronte alla battaglia. 

A Torreano la capolista Basiliano è emersa al termine di una sfida combattuta, che ha visto i bianconeri di Noselli imporsi alla distanza grazie alla reti di Giacometti, Pontoni e Polo, mentre per i giallorossi Piccaro aveva ristabilito l'equilibrio. 
Restano alle calcagna del Basiliano Aurora, Bujese e Fulgor, tutte vincenti. 
L'Aurora è andata a violare il rettangolo del San Daniele in virtù della doppietta siglata da Puddu nella ripresa. Decisamente sofferta è stata l'affermazione della Bujese sul terreno del Mereto, un blitz firmato dall'acuto di Polonia al 34' della frazione iniziale. Si è trattato di una gara poco spettacolare, nella quale entrambe le formazioni hanno faticato a costruire azioni offensive di una qualche pericolosità. Nonostante ciò i neroverdi padroni di casa hanno colpito 2 pali e i torelli 1. Il tecnico del Mereto, Massimo Gerli, sottolinea: "Si è trattato del classico incontro da pareggio. Gli episodi non ci hanno certo premiato". 
La Fulgor, dal canto, ha avuto ragione per 3-0 del Ragogna, un match comunque più equilibrato di quello che non dica il risultato finale: la squadra di Godia ha rotto l'equilibrio al 30' con Granieri, per poi chiudere il match nel finale grazie ancora a Granieri e Prima

Ha iniziato bene l'anno nuovo il Trivignano, passando a Magnano in Riviera con un gol per tempo: i bianconeri hanno colpito con Donda e Paludetto, restando così a sole 5 lunghezze dalla vetta della classifica. 
Le gare più incerte sono andate in scena a Sedegliano e San Vito di Fagagna. Nel primo caso gli azzurri di Lauzzana hanno prevalso sul Centro Sedia nel rush conclusivo, capitalizzando la rete di Madonna. Il delicato confronto diretto tra Diana e Pagnacco ha prodotto la divisione della posta, con i biancocelesti in vantaggio nel recupero del primo tempo grazie al rigore trasformato da Carnelos, e gli ospiti che hanno replicato al 54' con Paoloni

Foto: alcuni scatti di Fulgor - Ragogna

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/T2CG4C7.jpg

https://i.imgur.com/9JdUXIx.jpg

https://i.imgur.com/C6XBKkR.jpg

https://i.imgur.com/AuMv2wA.jpg

https://i.imgur.com/NiyTbIX.jpg

https://i.imgur.com/BwPGFoW.jpg

https://i.imgur.com/8su32wQ.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...














PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023



UDINESE - Deulofeu sotto i ferri

Minimizzare l’entità del problema ha portato male all’ Udinese che, al termine del match vinto miracolosamente con la Sampdoria, si era premurata di assicurare che, &ldqu...leggi
27/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12792 secondi