Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Pari Isontina, in coda Romana e Ruda si muovono

Fiumicello, Azzurra e Trieste Victory fanno valere il fattore campo. L’Isonzo torna da Basovizza con i tre punti. Al Costalunga la sfida verso la zona playoff

Poche, forse una sola, le sorprese nella prima di ritorno del girone C. I pronostici sono stati rispettati, solamente l’Isontina ha rallentato, riuscendo solo ad impattare in rimonta in quel di Ruda, per 2-2. Ai friulani i punti servono per togliersi dalla zona playout ma vanno sotto per la punizione di Ferjancic al 26. I padroni di casa riescono però a ribaltare il parziale con la doppietta di Simeone, poi al 27’ della ripresa Scarbolo rimette tutto in parità. Isontina di conseguenza raggiunta al quarto posto in classifica dall’Isonzo, corsaro a Basovizza sullo Zarja per 2-0. Primo tempo a reti involate, al 17’ del secondo sblocca Zvab e un’autorete a poco dal termine chiude la contesa per i bisiachi.
Due lunghezze sopra la Trieste Victory Academy gioca a tennis con l’Ism e la trafigge 6-0. Apre dopo un minuto Ruzzier che ne segnerà altre tre nella ripresa, alle quali si aggiungono, nel mezzo, i centri di Tawgui e Davanzo. Resta immutata anche la vetta, il Fiumicello regola per 2-0 la Roianese sul sintetico di Villa Vicentina con sigilli di Ferrazzo e Sangiovanni dal dischetto, mentre l’Azzurra s’impone sul rettangolo di casa con lo stesso punteggio sul San Giovanni grazie a Plazzi e Semolic.
Nella sfida per avvicinarsi alla zona playoff prevale il Costalunga che ha ragione del Mladost per 2-0, mentre per allontanarsi dalle sabbie mobili, la Romana supera in casa semprevivo Domio per 2-1 con reti di Boscarolli ad inizio match e De Stefano al 36’. I triestini dimezzano con Minen al 1’ della ripresa e cercano, senza trovarlo, il gol del pari, rischiando altresì di subire quello del definitivo ko. Nell’anticipo di sabato il Sovodnje passa a Staranzano sulla Bisiaca per 2-1 con gol di Umek e Klancic su rigore; nel finale accorcia l’eterno Facchinetti.   

Foto: Costalunga

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...










PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12073 secondi