Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA C - Il 3 Stelle mette i brividi al Cussignacco

Pareggio senza gol ma con diverse occasioni, quello tra la capolista e la formazione di Francovicchio, che va vicina al colpaccio...

CUSSIGNACCO - TRE STELLE  0-0

CUSSIGNACCO (4-3-3): Cudicini; Marcuzzi, Caruso, Tiro, Narduzzi; Scalzo, Scubla (42’ Cossa S.), Cossa A.; Giantin, Giacomini (69’ Argante), Beuzer. Allenatore: Stefano Bovio.

TRE STELLE  (4-3-3): Giardina; Fenu, Ricci, Monte, Bortolami; Pittino (45’ Zanini), Dissette, Gollino (74’ Di Rienzo); Marani (45’ Zanin), Pinat (81’ Zaninotto), Crosilla. Allenatore: Luca Francovicchio.

ARBITRO - Marco Grasso (Pordenone).

Nel girone C di Seconda categoria scontro ricco di emozioni quello tra il Cussignacco primo in classifica e il 3 Stelle secondo insieme a Nimis e Reanese. Le due compagini, separate da 6 punti, si affrontano in un soleggiato pomeriggio dove regna l’equilibrio. I padroni di casa arrivano da una sorprendente sconfitta interna per 1-2 contro il Nimis, mentre i gialloblù prima della sosta hanno superato per 6-0 il Donatello ultimo. Formazioni speculari quelle scelte dai rispettivi mister Bovio e Francovicchio che optano infatti per un 4-3-3.

La prima occasione della gara è per i padroni di casa e vede il capocannoniere del girone Beuzer effettuare una pregevole girata al volo che Giardina osserva tranquillamente andare sul fondo. Primi tackle del match che vedono Pittino subito punito con una severa ammonizione al 12'. Il 3 Stelle prende coraggio e tra il 10' e il 17' è autore di due nitide palle gol: prima il tiro da fuori di Pinat non ha fortuna e poi la conclusione del numero 10 Crosilla non riesce a stupire l’estremo difensore di casa Cudicini. Al 19' occasione per il Cussignacco con un tiro al volo di Giacomini, prontissimi i riflessi di Giardina che con un colpo di reni stampa la palla sulla traversa con un intervento da urlo. Al 21' il 3 Stelle prende coraggio: invenzione di Crosilla per Gollino che viene però anticipato da Cudicini in uscita bassa. Al 25' secondo giallo della gara per la formazione ospite, in questo caso inflitto a Fenu. 3 Stelle che continua a spingere con altre 2 chance: prima cross a rimorchio di Crosilla per Pinat che spara alto e, 2 minuti dopo, azione fotocopia, dove però il passaggio del 10 gialloblù è troppo potente per essere addomesticato da Gollino solo in mezzo all’area di rigore.
Finale di primo tempo che vede i padroni di casa spingere in cerca del gol del vantaggio con un tiro di Giacomini favorito dal tentennamento della retroguardia ospite e bloccato sulla linea di porta da Giardina.  Al 42esimo cambio a sorpresa in casa Cussignacco, dove esce Scubla ed entra Cossa. Due i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara, nei quali c’è tempo per l’ultima occasione ospite con Crosilla, che cicca su un cross teso e sciupa un’ottima opportunità. Primo spezzone di gara che si conclude quindi sullo 0-0.

Durante l’intervallo mister Francovicchio decide di sostituire Marani e Pittino rispettivamente per Zanin e Zanini. Il 3 Stelle acquisisce ossigeno dai cambi e si riversa in avanti: prima Crosilla colpisce l’esterno della rete su cross di Pinat e, poco dopo, l’arbitro assegna il fuorigioco su una punizione di Dissette nella quale si nota una dubbia mischia in area che vede protagonista Monte atterrato. I gialloblù continuano a spingere con ottima iniziativa di Pinat, che si accentra a scarica un potente destro deviato in corner da Cudicini. Piazzato dal quale Crosilla sfiora l’eurogol in semirovesciata: tiro salvato sulla linea dalla retroguardia di casa. Al 16' del secondo tempo prende coraggio il Cussignacco che con un cross teso di Giacomini per il subentrato Cossa troverebbe la rete del vantaggio annullata però dal direttore di gara per fuorigioco.
Arriva poi il momento delle sostituzioni: prima i padroni di casa cambiano un altalenante Giacomini per Argante e poi il 3 Stelle fa entrare l’esperto Aldo Di Rienzo per Gollino e Zaninotto per un positivo Pinat. Al 37' Bortolami supera abilmente 2 giocatori del Cussignacco per poi venire sanzionato verbalmente a causa di una dubbia gomitata che ferma l’avanzata ospite. Ne consegue il giallo per proteste per il subentrato Di Rienzo. Al 41' occasione per i padroni di casa con un cross di Giantin deviato in corner dalla retroguardia ospite. A 4 minuti dalla fine Marcuzzi ferma il contropiede gialloblù con fallo tattico sinonimo di cartellino giallo. Al 43' il 3 Stelle si spinge in avanti e, nella mischia in area, si evidenzia un dubbio contatto a causa del quale Crosilla, in possesso di palla, cade a terra; per il direttore di gara non c’è nulla.
Vengono assegnati 4 minuti di recupero, nei quali c’è tempo per un episodio chiave: cross di Dissette e mischia in area al termine della quale Di Rienzo riesce a spingere il pallone in rete, gioia del gol che viene strozzata dal freddo fischio dell’arbitro che vanifica la rete dell’attaccante gialloblù.
L’ultima occasione del match è per i padroni di casa con Giantin che prova a sorprendere Giardina in rovesciata ma senza successo. Partita che termina quindi con uno 0 a 0, con la più che positiva prestazione del 3 Stelle che con questo punto può ancora provare a puntare ad una difficile ma non impossibile rimonta. Cussignacco che non convince appieno, ma riesce a non subire gol: ciò basta ai padroni di casa per ottenere un punto che li mantiene in vetta alla classifica con 4 punti di vantaggio su Reanese e Nimis. Il prossimo turno vedrà il 3 Stelle affrontare in casa il San Gottardo e la capolista andare all'assalto della Blessanese. (m.s.)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/QdRHkWf.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...














PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023



UDINESE - Deulofeu sotto i ferri

Minimizzare l’entità del problema ha portato male all’ Udinese che, al termine del match vinto miracolosamente con la Sampdoria, si era premurata di assicurare che, &ldqu...leggi
27/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12040 secondi