Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LAVARIAN MORTEAN ESPERIA - Candon: era importante vincere

Il tecnico biancazzurro commenta il ritorno in campo dei suoi: “La sosta natalizia non ci ha giovato, dobbiamo ritrovare la compattezza del girone d’andata”




Vittoria di misura per il Lavarian Mortean Esperia al ritorno in campo per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione B. Un 1-0 sul Primorec che non impressiona il tecnico biancazzurro Ernesto Candon, che mette però in luce l’importanza di questi tre punti, arrivati su un terreno di gioco su cui è difficile costruire gioco: “Partita non facile perché il rientro dopo un mese è stato più difficile del previsto. Sicuramente il campo pesante non ci ha facilitato, anche in fase di preparazione, ed anche il campo di ieri era al limite della praticabilità”.

- Come mai non giocate sul campo di Mortegliano?

“Non è ancora pronto, per quest’anno ormai probabilmente non ce l’avremo. Stanno rifacendo tutto il campo e gli spogliatoi e ne avranno per un bel po’. Finiremo la stagione sul campo di Lavariano”.

- Il Primorec è stato un ostacolo più duro del previsto.

“Sì, anche perché loro sono tutti giovani e corrono tantissimo. Hanno avuto una sola vera occasione, però ci hanno messo in difficoltà. Noi abbiamo creato almeno tre occasioni semplici da concretizzare e non siamo riusciti a farlo, questo ha complicato la gara. Ma l’importante era vincere e ci siamo riusciti. Ci vorrà tempo per ritrovare la compattezza del girone d’andata, la sosta chiaramente ci ha messo un po’ i bastoni tra le ruote”.

- Bomber Ietri si è confermato cecchino quasi infallibile.

“Ha ricevuto un lancio sulla fascia sinistra e si è accentrato facendo partire una conclusione forte che si è insaccata nell’angolino imparabilmente. Un gol molto bello”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...














PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023



UDINESE - Deulofeu sotto i ferri

Minimizzare l’entità del problema ha portato male all’ Udinese che, al termine del match vinto miracolosamente con la Sampdoria, si era premurata di assicurare che, &ldqu...leggi
27/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11175 secondi