Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROMO B - Campo, Michelutti e la dura legge del calcio

Nonostante due buone prestazioni Primorec e Sant'Andrea non sono riuscite a raccogliere punti contro le quotate Lavarian Mortean e Pro Romans

Termini inversi, ma (stringi stringi) stesso prodotto finale per quanto non desiderato dai diretti interessati. Sia il Primorec 1966 che il Sant’Andrea San Vito hanno infatti perso alla ripresa del girone B di Promozione, il primo sull’erbetta del Lavarian Mortean Esperia e il secondo sul proprio sintetico per mano della Pro Romans Medea.

Michele Campo (allenatore del Primorec 1966): “C’era un po’ di freddo, ma non tanto. Il campo, però, era in pessime condizioni e ha inciso sulla gara. E’ stata una partita difficile. Abbiamo incontrato una squadra forte e che tra l’altro si rinforzata. Noi abbiamo fatto una delle prestazioni dell’anno, per quanto condizionata da alcune decisioni incomprensibili di cui il Lavarian Mortean non avrebbe bisogno visto che è una formazione decisamente di qualità e appunto forte. A metà del secondo tempo ci è stato espulso Kuniqi per doppia ammonizione. La prima era sicuramente giusta, mentre nella seconda situazione sarebbe stato sufficiente un richiamo verbale. Nel primo tempo, invece, ci è stato negato un rigore netto sullo 0-0. E’ stato visto da tutti, però è stato tramutato in una punizione dal limite: vorremmo il nostro, non altro. In ogni caso, complimenti sinceri al Lavarian Mortean per la sua forza e personalmente sono contento per la prestazione dei miei ragazzi”.

Stefano Michelutti (direttore sportivo del Sant’Andrea San Vito… triste per l’infortunio della sua auto, ma felice per l’Udinese corsara): “La partita è stata equilibrata. Ci sono state delle occasioni sia per loro che per noi, sono state anche clamorose. Loro hanno creato e poi segnato in 5’ su due nostre leggerezze o non so se chiamarli errori, che ci sono costati tanto visti i due gol presi. Siamo riusciti a fare il 2-1 a 5’ dalla fine più il recupero. C’è stato il nostro assalto finale, abbiamo collezionato corner ed è stato bravo il loro portiere, abbiamo avuto le opportunità e il pareggio sarebbe stato meritato e invece è andata così… Alla fine il Romans è quarto a 29 e noi quart’ultimi a 13. La partita mi ha ricordato quella con la Sangiorgina tra risultato e svolgimento. Lavoriamo tanto sul campo e va bene il tipo di lavoro che si fa, dovremmo piuttosto recuperare qualcuno dei ragazzi che ci mancano. Ne abbiamo sempre fuori, qualcuno è stato anche tanto indisponibile e ne abbiamo molti di infortunati. Potendo essere di più, sarebbe meglio. Ci vuole pure la fortuna come in tante cose e devi comunque andare anche a cercartela, in ogni caso dobbiamo insistere e lavorare".

Massimo Laudani

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...








PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023






FEMMINILE - La Triestina muove la classifica

Un punto contro una squadra partita con velleità ambiziose. Al campo Cosulich di Monfalcone la Triestina nella versione rosa, dedita al 4-3-1-2, è tornata a muovere la classifica e “a dare ...leggi
24/01/2023





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12891 secondi