Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Gifema travolta: il Maccan resta a +4

Si sveglia nella ripresa la squadra di Sbisà, che batte 7-3 la Luparense nel posticipo della seconda di ritorno. Un successo che mantiene inalterate le gerarchie, con i gialloneri che restano primi in classifica davanti a Bissuola e Cornedo

MACCAN PRATA  - GIFEMA LUPARENSE 7-3
Gol: A 06’31’’ Cocchetto, a 09’33’’ Imamovic, a 10’05’’ Lari, a 17’30’’ Guidolin; nella ripresa, a 06’06’’ e 07’50’’ Lari, a 14’31’’ Zecchinello, a 18’07’’ Imamovic, a 18’31’’ Guidolin su tiro libero, 19’39’’ Marcio.

MACCAN PRATA: Boin e Verdicchio (portieri), Gabriel, Genovese, Marcio, Taha Khalil, Eric, Spatafora, Imamovic, Barile, Davide Zecchinello, Lari. All. Sbisà.

GIFEMA LUPARENSE: Spagnuolo ed Etilendi (portieri), Beltrame, Guidolin, Ait Cheikh, Fabinho, Franceschi, Scotton, Cocchetto, Moro, Pavanetto. All. Battocchio.

ARBITRI: Zorzi di Reggio Emilia e Pellegrino di Lecce; cronometrista Carboni di Udine.

NOTE - Ammonito: Zecchinello. Tiri liberi 0/0 e 1/1.

PRATA. Poco brillante il Maccan dei primi 20’. Dopo un avvio equilibrato, a sbloccare l’incontro è la Gifema a 6’31’’, con una zampata di Cocchetto sull’uscita di Boin su appoggio di testa di Guidolin. Non perfetta la retroguardia giallonera in occasione della rete dell’ex, ma la reazione c’è e a 9’33’’ porta al pari di Imamovic con un imparabile rasoterra dalla distanza. 32’’ e Lari la ribalta con un tap-in su assist di Genovese, al culmine di un contropiede micidiale. Match che pare tutto sommato aggiogato, ma non è così. Nei minuti che seguono, infatti, la Gifema va più volte vicino al pareggio con Guidolin, chiuso in maniera spettacolare da Boin (11’22’’), e Cocchetto, sulla cui conclusione prima il piede di Boin e poi l’incrocio dei pali negano ai veneti il pareggio (14’28’’).
Il Maccan, che sfiora il tris a 16’02’’ con una botta di Spatafora e a 16’53’’ con una staffilata di Imamovic, tentativi sui quali Spagnuolo si supera, finisce così per incassare la rete del 2-2 a 17’30’’, quando su un lancio di Ait Cheikh, Marcio perde la marcatura su Guidolin, che fredda Boin sull’uscita. Ci sarebbe poi un’occasionissima per lo stesso Marcio a 19’02’’, in occasione della quale un ottimo Pavanetto sventa sulla linea a porta vuota, ma per vedere la svolta decisiva serve decisamente la ripresa.

Ripresa, che comunque non comincia con i migliori auspici, dal momento che a 1’41’’ Guidolin sfiora il nuovo vantaggio ospite in contropiede, sfiorando di poco il secondo palo. Per il tris occorre un coniglio che esca dal cilindro: succede a 6’06’’, quando Lari scarica il sinistro dalla distanza, pescando l’incrocio del primo palo, dove Spagnuolo è preso in controtempo. Boin mette una pezza su Beltrame a 7’40’’, ma sul contropiede è ancora Lari ad allargare definitivamente la forbice in contropiede con un rasoterra dalla sinistra.

A quel punto il break è ormai definitivo. La Gifema gioca gli ultimi 7’ con Cocchetto come estremo di movimento, ma non raccoglie molto. È invece il Maccan ad allungare a 14’31’’ con Davide Zecchinello, su appoggio sottoporta di Lari, e a 18’07’’ con Imamovic, a segno a porta sguarnita.
Solo su tiro libero i “lupi” provano a riaccenderla con Guidolin, ma la zampata definitiva, con Marcio su assist di Gabriel, è ancora una volta giallonera, a 19’39’’.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE B - Il Maccan passa a Belluno

CANOTTIERI BELLUNO - MACCAN PRATA 2-3Gol: a 09’34’’ Lari; nella ripresa, a 04’52’’ Lari, a 13’22’’ Gabriel, a 18’40’’ Bortolin...leggi
28/01/2023
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12514 secondi