Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SAN DANIELE - Toppazzini: calo di tensione nella ripresa

Il vicepresidente biancorosso commenta la sconfitta per 2-0 contro l’Aurora: “Se avessimo giocato come nel primo tempo, anche perdendo sarei stato contento. Nella prima frazione di gioco non siamo stati cinici”


Sconfitta interna per il San Daniele che inizia il girone di ritorno del campionato di Prima Categoria girone B, perdendo contro l’Aurora con il risultato di 0-2. Il vicepresidente Paolo Toppazzini pensa che il problema risieda nella mentalità della squadra nella ripresa: “Purtroppo nel primo tempo abbiamo giocato in maniera eccellente, ma ci è mancata la finalizzazione di due-tre occasioni importanti. Nella ripresa siamo entrati in campo in maniera diversa e loro sono stati più bravi a capitalizzare le occasioni avute. Poteva andare meglio ma alla fine dobbiamo accettare il risultato”.

ERRORI – “Sicuramente il maggiore è l’atteggiamento della squadra nella ripresa. L’espulsione di Gori ci ha penalizzato ma non può essere una scusante”.

AURORA – “Buona squadra, però nel primo tempo ce la siamo giocata alla pari ed abbiamo creato molto più di loro, nonostante abbiano colpito una traversa su palla inattiva. Noi dovevamo essere cinici nelle occasioni che abbiamo creato”.

SQUADRA – “Non mi preoccupa la sconfitta in sé, ma dobbiamo restare mentalmente in partita. Se avessimo giocato come nel primo tempo, anche la sconfitta non mi avrebbe preoccupato. Non ci dev’essere il calo di tensione ed attenzione che abbiamo avuto ma resto fiducioso”.

MISTER BARNABA – “Sta facendo bene, la squadra lo segue ma chiaramente dobbiamo migliorare in certi aspetti, nella lettura di certi momenti della gara. Siamo lì e non molliamo”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/qzUUDlp.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...














PROMO B - Fermi tutti: c'è Ufm-Azzurra!

Vigilia di campionato per il girone B di Promozione, impegnato nel weekend nella 17ª giornata. Turno che rischia di diventare un crocevia fondamentale per la vittoria finale: domenica al “Boito&rdqu...leggi
27/01/2023



UDINESE - Deulofeu sotto i ferri

Minimizzare l’entità del problema ha portato male all’ Udinese che, al termine del match vinto miracolosamente con la Sampdoria, si era premurata di assicurare che, &ldqu...leggi
27/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12240 secondi