Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC OVER 48 - Trionfo Climassistance, Passons al tappeto

Partita divertente ma senza storia, con gli ospiti che vanno in vantaggio nel primo tempo grazie all’incornata di Luca Bile e i locali che rimangono in 10 per l'espulsione di Burlon. Nella ripresa Tomat e Thiaw chiudono i conti

Ultimo atto del “Balon d’aur Frigidarium” di scena ieri, 28 gennaio: ad affrontarsi Passons e Climassistance. L’importanza del match si fa sentire e in fase d’apertura le due squadre preferiscono il fioretto alla spada, studiando l’avversario e cercando il varco giusto in cui affondare la stoccata. Il primo squillo del match è orchestrato dagli ospiti attorno al 20’: Thiaw combina con Parola e conclude a rete, ma il portiere dei padroni di casa è ben posizionato e non si fa sorprendere. Il Climassistance insiste e poco dopo ci prova Tudini, direttamente da calcio di punizione, ma la conclusione è imprecisa e non inquadra lo specchio della porta. Gli ospiti sembrano avere una marcia in più e il loro forcing viene ricompensato al 25’: Thiaw mette in mezzo e di testa Luca Bile insacca, siglando lo 0-1. Subito dopo la rete subita il Passons rimane in 10 uomini, per via dell’espulsione di Burlon, costretto ad atterrare lo scatenato Thiaw, lanciato in campo aperto verso la porta.

Nella ripresa il Climassistance gestisce la gara e sfrutta la superiorità numerica per raddoppiare: lo 0-2 porta la firma di Tomat, che trova l’angolo basso alla destra del portiere con un tiro molto preciso. Il Passon reagisce e d’orgoglio prova a riaprire la partita, infrangendosi però su Canale, ancora una volta adattato ad estremo difensore, che prima respinge con sicurezza su Diby e poi si supera, neutralizzando persino un calcio di rigore concesso per un fallo di Passoni proprio su Diby. I padroni di casa ci credono ancora e continuano a spingere, lasciando così invitanti spazi in contropiede agli ospiti, che sfiorano il terzo gol con Parola e Vidoni, prima di chiudere definitivamente il match con Thiaw. L’attaccante ospite viene servito con un cross preciso da Vidoni e di testa non si fa pregare, siglando il definitivo 0-3.

PS: Nota per i romantici del calcio: il Passons schiera nella sua rosa il sempreverde Enrico Felisatti, classe 1947, che continua ad essere punto di riferimento e l’ispirazione motivazionale dell'intera categoria.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/ZLM4ZB2.jpg

https://i.imgur.com/GnZIoCT.jpg

https://i.imgur.com/njD4J8R.jpg

https://i.imgur.com/f5slitP.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12508 secondi