Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Il Sistiana sgambetta la Pro Gorizia

I gialloblù di Godeas si impongono in trasferta, capitalizzando l'acuto di Francioli. Bruno para un rigore a Colja, ma non basta. Nel finale espulso Gashi e Piscopo sfiora il pareggio

PRO GORIZIA - SISTIANA 0-1
Gol: 11’st Francioli (Sistiana)

PRO GORIZIA: Bruno, Duca, Maria (33’st Presti), Gambino, Piscopo, Gregoric, Lucheo, Samotti, Gashi, Zigon (17’st Msatfi), Kogoi (17’st Bradaschia); allenatore: Franti.

SISTIANA: Colonna, Tomasetig, Almberger, Madotto, Steinhauser (9’st Loggia), Zlatic, Francioli, Disnan, Spetic, Ghersetti, Colja (43’st Germani); allenatore: Godeas.

ARBITRO: Marco Anaclerio (Trieste). Assistenti: Niklas Kalbhenn (Pordenone), Lorenzo Lena (Trieste).

NOTE - Ammoniti: Piscopo, Kogoi, Bruno, Lucheo (Pro Gorizia), Colja, Colonna (Sistiana). Espulsi: Gashi (Pro Gorizia) per doppia ammonizione.

Un Sistiana compatto e determinato sbanca il campo di una Pro Gorizia vogliosa, ma imprecisa. I gialloblù di mister Godeas colgono tre punti importanti in ottica salvezza, togliendosi la soddisfazione di battere una delle big del campionato nonostante le numerose assenze. Dall’altra parte la Pro Gorizia subisce la terza sconfitta nel 2023, prima interna, e da alle sue avversarie l’occasione per scappare in classifica.

Il primo tempo regala poche emozioni: da una parte la Pro Gorizia che gestisce il gioco e colleziona tanti corner, dall’altra il Sistiana che è ben chiuso in difesa e prova a far male in ripartenza.
A partire meglio è la Pro, che al 6’ va vicina al vantaggio con Duca, ma il suo colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo termina a lato. Il Sistiana però al 15’ risponde presente con una girata di Disnan che impegna Bruno chiamandolo ad alzare il pallone sopra la traversa.
Al 16’ la Pro Gorizia va vicinissima al vantaggio: Gashi controlla un rinvio di Bruno e si trova a tu per tu con Colonna, ma il suo tiro termina a lato tra l’incredulità generale. Al 31’ risponde il Sistiana con una conclusione di Francioli che sfila a lato innocua.

Nel secondo tempo i ritmi calano e la Pro Gorizia si fa prendere dalla frenesia e dal nervosismo per cercare il gol. Di questo ne approfitta il Sistiana che rimane ordinato e compatto e prova a far male. Al 6’ Gashi mette al centro un bel pallone, ma Lucheo viene ostacolato da Zigon al momento del tiro e la conclusione termina alta.
Al 10’ il Sistiana fa le prove tecniche del gol, la girata di Spetic però è innocua e viene bloccata da Bruno. All’11’ matura l’episodio decisivo: palla imbucata per Colja che a tu per tu con Bruno è altruista e serve Francioli che deve solo depositare in rete il pallone del vantaggio.
La Pro Gorizia prova a scuotersi, e al 32’ è provvidenziale l’intervento di un difensore che anticipa Duca in area sugli sviluppi di una punizione di Bradaschia.
Il Sistiana però c’è e al 38’ potrebbe chiudere il match: Colja manda in profondità Ghersetti che viene atterrato da Bruno e l’arbitro concede il calcio di rigore. Dal dischetto va Colja che però si fa murare da Bruno.

La Pro allora si lancia in avanti con la forza della disperazione per provare ad agguantare il pareggio. Prima al 48’ Msatfi colpisce di testa da centro area ma Colonna è attento e blocca. Poi al 50’ i biancazzurri restano anche in dieci per l’espulsione di Gashi per doppia ammonizione. Potrebbe essere la parola fine, ma al 52’ Piscopo ostacola in modo regolare secondo l’arbitro il rinvio di Colonna e riesce a concludere, il portiere però è lesto e può così intervenire prima che il pallone superi la linea bianca.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/02/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



IL PUNTO - La nuova Terza categoria

Sarà il match di ritorno dei play-out tra Zompicchia e Aris San Polo a determinare l'ultima squadra retrocessa dalla Seconda categoria. La sfida si ...leggi
23/05/2024
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13703 secondi