Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Deportivo, Pieris e Ancona Due avanti a tutta forza

L'ultima giornata dell'andata ha confermato i rapporti di forza del campionato. A segno anche il 3 Stelle

E' andata in scena l'ultima giornata dell'andata del campionato Amatori Figc. A metà percorso mancano all'appello due gare: Muglia - Lovaria, in programma domani sera (lunedì), alle ore 20, e Tagliamento - Warriors, rinviata a data da destinarsi. 
Il Deportivo ha conquistato il titolo d'inverno, precedendo Pieris e Ancona Due. Le prime della classe sono risultate tutte vincenti, con il Deportivo che non ha lasciato spazio all'Inter San Sergio, imponendosi per 6-1 (a segno D'Andrea con una doppietta, Cisotti, Romanelli, Vicario e Zuccolo), il Pieris che ha domato di misura il San Luigi e l'Ancona Due, andata a superare 5-1 il Lovaria grazie a Ciurdas, Buddla (2), Cussigh e Sclechter, mentre per i pradamanesi ha gonfiato la rete Grattoni
Anche il 3 Stelle s'è imposto di goleada, piegando 5-2 il Muglia

*******

PIERIS - SAN LUIGI 1-0

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “I miei hanno fatto sì i bravi, ci hanno creduto fino alla fine ed abbiamo vinto su una palla inattiva con Piemonte. Una grande incornata su punizione di Minin. Dopo pochi minuti dall'inizio ho visto che questa era dura, il San Luigi ha fatto una grande prestazione e ci ha messo in grande difficoltà. Non capisco come possono avere così pochi punti. Stavolta mi tengo stretto i tre punti. Solito grande terzo tempo”.

Sergio Lavorino (difensore del San Luigi): “Abbiamo perso 1-0, finendo con dieci uomini a causa di un’espulsione ingiusta per doppia ammonizione del nostro difensore centrale. Abbiamo giocato tutto il secondo tempo in dieci, prendendo un gol secondo me irregolare al 15’ circa. Loro sono una bella squadra rodata. Noi eravamo rimaneggiati, ma l’abbiamo persa una volta rimasti in dieci”.

TRE STELLE - MUGLIA FORTITUDO 5-2

Maurizio Minatelli (centrocampista del Muglia Fortitudo): “E’ stata una bella partita e noi abbiamo fatto meglio il secondo tempo, in cui la gara è stata piacevole e combattuta. Eravamo sotto 2-0, poi 2-1 e siamo arrivati fino al 3-2. Poi loro hanno fatto sette cambi e noi abbiamo ceduto a partire dal 4-2. Per noi hanno segnato Schillani e Germani”.

DEPORTIVO F.C. - INTER SAN SERGIO 6-1

Flavio Mongardini (difensore dell’Inter San Sergio): “Andati fuori in 16 con metà in precarie condizioni fisiche. Infatti avevamo chiesto il rinvio, ma è stato impossibile. Perso 6-1, il nostro gol è stato siglato da Chironi. C'è poco da dire… loro sono i candidati alla vittoria finale e noi, manco a farlo apposta con loro, siamo sempre in difficoltà di organico. Pazienza, buttiamocela alle spalle e andiamo avanti”. (m.l.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/02/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17682 secondi