Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


CICLISMO - Quattro "tappe" prima del Monte Lussari

La frazione del Giro d’Italia numero 106 in programma sabato 27 maggio, ma non solo: per il tarvisiano un’occasione di grande visibilità. In attesa, magari, di una storico evento “Tre Confini”



Non manca molto, al fatidico 27 maggio. A quell’evento che Enzo Cainero aveva sognato e progettato. Ennesima perla di una carriera da manager visionario, travolgente e coinvolgente. Lui non ci sarà, purtroppo: e sembra ancora incredibile, a poco più di un mese dalla scomparsa. Eppure la vita (deve) andare avanti anche se siamo certi che, a “vegliare” sulla riuscita della tappa del Giro d’Italia numero 106, quella che arriverà sul Monte Lussari - e che potrebbe pure decidere la corsa rosa - ci sarà sempre ed ancora lui. Dovunque si trovi. La cronoscalata sarà preceduta da una serie di eventi collaterali, presentati oggi a Udine durante un apposita conferenza stampa organizzata dal Comitato Locale Tappa, con in testa Andrea, primogenito di Enzo e Paolo Urbani, destinato a raccogliere il testimone del “Signor Zoncolan”. Con nel mirino, chissà, un’intrigante frazione legata ai “Tre Confini”…

VENERDI 24 MARZO. Al mattino, dalle 10.30, a Tarvisio, si svolgerà un incontro (presso il Centro culturale “Julius Kugy”) con gli alunni dell’Istituto “Bachmann”. Un dibattito moderato da Luciano Zanier con protagonisti, gli ex corridori Giambattista Baronchelli e Daniele Pontoni, nonchè il  mitico capitano dell’Apu targata Fantoni, Lorenzo Bettarini. A partire dalle 19, invece, presso il palazzetto dello sport “Mariano Malfitana” saranno assegnati speciali riconoscimenti a Gabriella Paruzzi, Maurizio Ganz, Roberto Cecon, Remo Macor (ex presidente del Pedale Tarvisiano) e Giambattista Baronchelli. Nel corso della serata, alla presenza del Direttore del Giro Mauro Vegni, verrà ufficialmente presentata la 20,ma tappa.

SABATO 20 MAGGIO. Alle 10 è prevista l’inaugurazione della strada che conduce al Monte Lussari. Con una pedalata ad inviti - organizzata dal Pedale Tarvisiano e che si svolgerà lungo il percorso di tappa - effettuata mediante utilizzo di E-Bike e denominata “Toghether for Lussari”. A seguire, presso il Santuario, Don Alan Iacoponi celebrerà la “Messa del Ciclista”.

GIOVEDI 25 MAGGIO/VENERDI 26 MAGGIO. Un arco di tempo…indefinito nel quale il Comune di Tarvisio, in collaborazione con la locale Associazione Commercianti, darà vita alla “Notte Rosa”. Un’ ottima occasione per animare il centro e dimostrare che il “capoluogo” della Valcanale non è cosi dormiente come si sostiene in giro. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/gVwioHq.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...





MONDIALI BIATHLON - Vittozzi, uno storico oro!

Di qualsiasi sport si tratti, vincere in casa della Germania porta sempre con sé un sapore ed un piacere intenso. Se poi si tratta di uno storico oro (non era mai successo, sinora, con le quote rosa) an...leggi
18/02/2023








SCI COPPA DEL MONDO - Della Mea, segni di vita

Quasi tre anni senza punti. Un digiuno lungo, anche troppo. Ma, dopo aver ciccato le prime quattro prove della nuova stagione (mai qualificata per la seconda manche), Lara Della Mea si è parzialmente ri...leggi
11/12/2022



OLIMPIADI - Della Mea: esperienza unica

Era la sua prima Olimpiade. E va in archivio con il trentesimo posto. Appena dietro la Gulli, migliore delle azzurre (disarcionata nella seconda manche Brignone). Ma almeno st...leggi
09/02/2022



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11732 secondi