Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


REANESE - Persello: squadra giovanissima, progetto a lungo termine

Il tecnico della formazione Under 15 rivela gli obiettivi: “Adesso siamo sotto età, ma giunti al termine del loro percorso nei Giovanissimi, vorrei una squadra al top”

Progetto importante quello del tecnico Adriano Persello nella formazione Under 15 della Reanese, che milita nel girone A della Delegazione udinese. L’allenatore ha una rosa composta da ben sette classe 2010, che vorrebbe far crescere con serenità ed avendo basi solide: “È una squadra giovane con sette 2010 in rosa. Ne abbiamo sei fissi in campo, quindi siamo sotto età, ma i ragazzi sono cresciuti tantissimo, in partite difficili contro squadre più esperte fino a domenica scorsa in cui abbiamo vinto 1-0 contro una squadra completamente formata da 2008. Anche contro la capolista Deportivo vincevamo 1-0 ma è stato dato un rigore un po’ dubbio e poi ci hanno superato, ma abbiamo ben figurato contro di loro. Oltre al risultato, abbiamo trovato anche un buon gioco. Sono molto contento per loro perché una vittoria del genere fa bene ai ragazzi”.

CARRIERA – “Ho giocato nella Majanese per diversi anni, con tutta la trafila giovanile più qualche anno in prima squadra. Poi ho seguito mio figlio che ha iniziato a giocare qui alla Juniores, facendo il dirigente ed il vice allenatore al Tricesimo, al Magnano, poi l’allenatore degli Esordienti all’Azzurra e quindi sono venuto qui alla Reanese. Sono vicino casa perché abito a due passi e mi va bene”.

OBIETTIVI – “Continuare su questa strada, magari ottenendo altre vittorie. Vogliamo riconfermare il gioco e l’atteggiamento che abbiamo sviluppato, proseguendo nella crescita per il prossimo anno. Vogliamo far durare più anni il progetto, arrivando alla fine della loro esperienza nei Giovanissimi risultando al top”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...





PALAZZOLO - Ripartenza riuscita. Il "Viola" scatta il 31 maggio

Dopo tre stagioni di assenza il Palazzolo ha ripreso con successo e soddisfazioni anche l'attività del settore giovanile che ha visto l'adesione di venticinque piccoli calciatori (nati negli anni 2013-2018) suddivisi nelle categorie Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici. Pur con le difficoltà legate al decremento delle nascite, alla con...leggi
13/04/2024














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13557 secondi