Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PALLAMANO - Trieste ospite del Torri. Oveglia, sarà battaglia

Sabato in terra vicentina i triestini affrontano la compagine di Jasarevic nel big-match di giornata. Il diesse: «Posta in palio importante nella rincorsa ai playoff. Concentrazione alta per tutti i 60 minuti

Si riaccende il campionato con Trieste che sabato (fischio d'inizio fissato alle ore 20.30) sarà impegnata sul campo del Torri per quello che si preannuncia essere il big match di giornata vista l'importanza della posta in palio nella rincorsa ai play off con i padroni di casa, assieme al Molteno, ad inseguire di 4 lunghezze in classifica la formazione guidata da coach Fredi Radojkovic.
«La compagine allenata dal croato Jasarevic - spiega in fase di presentazione al match il ds Oveglia - si sta facendo ben valere in questo torneo prova ne sia che, allo stato attuale, è in piena lotta playoff per un posto nella prossima serie A Gold. Il Torri può disporre di un roster completo con molti giocatori che all'occorrenza possono diventare intercambiabili. Sicuramente dovremo fare particolare attenzione a Zennaro (106 reti) e Pittarella (104 reti) tra i più prolifici nelle file vicentine. Sono certo che, vista l'importanza della gara, ci attenderà una vera e propria "battaglia" agonistica in un momento della stagione non facile viste le problematiche logistiche capitateci nell'ultimo mese. La nostra arma principale, per cercare di fare bottino pieno, sarà ancora una volta la difesa (450 gol subiti), dal versante opposto loro possono contare sul terzo miglior attacco (599 gol fatti) dietro soltanto a Eppan e Molteno. Dovremo mantenere la concentrazione alta per tutto l'arco dei 60' in una sfida dove ci presenteremo al gran completo convinti delle nostre potenzialità: un'eventuale vittoria ci consentirebbe, quasi certamente, di blindare il secondo posto, in caso di sconfitta tutto, o quasi, sarebbe rimesso in discussione a poche giornate dalla conclusione della stagione regolare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...







BASKET A2 - Trieste in cerca del bis

Cantù ha esperienza, chili e centimetri (tanto da essere abile a rimbalzo) oltre ad avere qualità sia offensive che difensive. Il suo play Anthony Hickey &egr...leggi
06/06/2024










BASKETA A2 - Gara bis per Trieste

La Pallacanestro Trieste ha mostrato una delle sue (pochissime) migliori versioni esterne nella prima sfida dei play-off contro la Reale Mutua Torino e l’ha spuntata ...leggi
07/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19829 secondi