Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO A - Gemonese, un ko che fa male. Rive, porta blindata!

La squadra di Cortiula non riesce a dare continuità al successo ottenuto in casa del Torre, uscendo per la quarta volta di fila dal “Toffoletti” senza punti. Gli ospiti, che non incassano reti da quattro partite, ringraziano capitan Kabine e Cozzarolo e si issano provvisoriamente sul terzo gradino del podio. Gara iniziata con oltre un’ora di ritardo causa infortunio al direttore di gara nel riscaldamento

GEMONESE-RIVE D’ARCANO FLAIBANO 0-2
Gol: 19’ Kabine, 83’ Cozzarolo.

GEMONESE: De Monte, De Clara (87’ Bertoli), Perissutti, Ursella, Casarsa, Skarabot, Cargnelutti (85’ Buzzi), Fabris (80’ Pitau), Smrtnik, Ilic (85’ Peresano), Vicario (77’ Busolini). A disposizione: Pavon, Venturini, Verdini, Toffoletto. Allenatore: Giuseppe Cortiula.

RIVE D’ARCANO FLAIBANO: Peresson, Lizzi (46’ Bastiani), Vettoretto, Tomadini, Colavetta, Clarini, Cozzarolo, Foschia (85’ Alex Fiorenzo), Davide Fiorenzo (70’ Kuqi), Kabine (85’ Nardi), Filippig (77’ Ruffo). A disposizione: Ciani, Adamo, Petris, Bearzot. Allenatore: Ranieri Cocetta.

ARBITRO: Eric Visentini sez. Udine. Assistenti: Giovanni Masini sez. Gradisca D’Isonzo e Emanuele Chianese sez. Udine.

NOTE – Ammoniti: Perissutti, Skarabot, Cargnelutti, Fabris, Buzzi, Kabine.

L’anticipo già stabilito ad inizio stagione tra Gemonese e Rive D’Arcano Flaibano ha vissuto due..posticipi. Inizialmente, infatti, la gara era prevista alle ore 15.00. In seguito, le due squadre si sono accordate per disputare l’incontro alle 16.00. Ma il calcio d’inizio, alla fine, è slittato alle ore 17.17, causa infortunio subito nel riscaldamento pre-gara dall’arbitro designato, sig. Federico Tritta della sezione di Trieste, e sostituito dall’arbitro Eric Visintini, giunto da Udine. Al “Toffoletti” la posta in palio era pesante. I padroni di casa cercavano punti salvezza, gli ospiti di rafforzare la posizione play-off. Al triplice fischio, è la squadra di Ranieri Cocetta a festeggiare. I gol: al 19’, angolo di Foschia e girata al volo, splendida, di Kabine, con la palla che finisce nell’angolino alla destra di De Monte. All’83’, il raddoppio firmato Cozzarolo, con un gran tiro da fuori area che si insacca alla sinistra del numero uno di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13078 secondi