Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Tolmezzo! Basso Friuli e Bannia fanno saltare il banco

I carnici travolgono anche il Teor e domenica prossima potrebbero festeggiare la matematica promozione. La Sacilese fermata sul pareggio a Rivolto. Corva dilagante


Continua a mietere vittime l'inarrestabile Tolmezzo, giunto alla ventesima vittoria in 24 gare. I carnici impongono la legge del più forte con autorità anche sul campo del Teor, travolgendolo per 4-0. Apre le danze Nagostinis seguito da Sabidussi. La chiude Motta con l’ennesima doppietta. Salgono a quindici i punti di vantaggio sulla Sacilese, al punto che una serie di risultati concomitanti potrebbero definitivamente chiudere il discorso promozione.
Senza particolari patemi la vittoria del Casarsa sul fanalino di coda Sarone Caneva. La sequenza dei gol la apre l’ex Fagagna Giovanatto, seguito dai centri di Giuseppin, Cavallaro (2), Dema e Paciulli

La Sacilese si lascia sfuggire la vittoria, chiudendo sul 2-2 la sfida di Rivolto, dopo aver condotto a lungo per 2-0. Gol che sblocca il risultato messo a segno dal pordenonese Grotto a cui segue una sfortunata autorete del Rivolto. Una doppietta di Keita rimette in equilibrio la gara fino al fischio finale.

Perentorio successo del Corva ai danni dell’Ancona Lumignacco. Pordenonesi dominanti a segno con il centrocampista Dei Negri, Coulibaly, Trentin e Avesani.

Sgambetto del Bannia ai danni dei cugini dell’Azzanese. La squadra affidata a Stefano Bianco ha la meglio ritrovando la vittoria con le reti di Tocchetto e Loccociolo. Vittoria che mancava da 11 turni. Sconfitta amara per gli ospiti a cui non basta la rete di Del Ben per evitare la tredicesima sconfitta in stagione, che li pone al momento al terz’ultimo posto della graduatoria.

Guardando alla zona calda, importante e netta affermazione dell’Unione Basso Friuli ai danni del Torre. La squadra di Carpin sigilla i tre punti con le segnature di Chiaruttini, Osagiede e Casagrande. Quarta vittoria nelle ultime cinque gare per i latisanesi.

Gianpaolo Leonardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17599 secondi