Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Tre gol e qualche polemica: il derby è dell'Ufm

Partita combattuta a Ronchi a dispetto di quanto dica il risultato: ospiti avanti nel primo tempo con Rebecchi, poi tante occasioni per entrambe le squadre. Nella ripresa Gabrieli firma lo 0-2 (in sospetto fuorigioco), chiude i conti Battaglini

RONCHI - UFM 0-3
Gol: Rebecchi, Gabrieli, Battaglini

Giornata di derby oggi a Ronchi, con i padroni di casa che hanno ospitato i rivali dell’Ufm in una delle gare più attese della venticinquesima giornata. A uscire vincitori sono gli ospiti, che si sono imposti con un netto 0-3, un risultato che non sembrerebbe lasciar spazio alle polemiche. Le cose però non sono così semplici: ce lo raccontano Roberto Visentin e Salvatore Penso.

“Sicuramente non è stata la nostra miglior partita - dichiara Roberto Visentin, vicepresidente dell’Ufm -, nel primo tempo la gara è stata piuttosto equilibrata e siamo stati bravi e fortunati a sbloccarla con Rebecchi, che sugli sviluppi di un corner ha approfittato di una serie di lisci e ha insaccato da pochi passi. Nella ripresa i nostri avversari hanno reagito e ci hanno messo in grande difficoltà, ma a fare gol siamo stati di nuovo noi, questa volta con Gabrielli. Un gol che ha fatto discutere molto, perché non si è riusciti a distinguere nettamente se la difesa avesse effettivamente spizzato il pallone sul quale poi si è avventato Gabrielli, che altrimenti sarebbe stato in netta posizione di fuorigioco. Loro hanno continuato a provarci, hanno preso anche un palo, ma alla fine Battaglini ha segnato il 3-0, chiudendo i conti. Siamo stati abbastanza fortunati oggi: dopo tanti episodi sfortunati mi tengo stretti i tre punti.”

Non altrettanto soddisfatto Salvatore Penso, dirigente Ronchi: “Un pareggio mi sarebbe andato stretto, figurarsi cosa posso dire dopo aver perso 0-3... Nel primo tempo ce la siamo giocata, loro hanno fatto gol ma anche noi abbiamo creato tanto. Nella ripresa eravamo partiti bene, ma subire una rete del genere, in netta posizione di fuorigioco, taglierebbe le gambe a chiunque. Noi abbiamo lottato, sullo 0-2 abbiamo preso un palo con Venier e due volte Malaroda è andato a un passo dall'accorciare le distanze, però quanto la palla non vuole entrare c’è poco da fare, specie se poi l’arbitro commette certi errori. Speriamo di rialzarci subito”.

Foto: il capitano dell'Ufm Luca Battaglini 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,49933 secondi