Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MACCAN - Domani l'ultima trasferta in B

La squadra di Prata affronterà l'Isola, in corsa per i play-off. Il Palmanova ospita il babau Cornedo



Ultima trasferta in serie B per il Maccan Prata, che alle 16 di domani a Isola Vicentina scenderà sul parquet per la penultima volta in stagione. Dopo la festa per il titolo, i gialloneri vogliono onorare comunque al meglio questi ultimi due incontri, senza demordere. «È stata la settimana della festa - esordisce mister Marco Sbisà -. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, però non vogliamo lasciare il percorso incompiuto a due partite dalla fine. Per questo motivo abbiamo preparato anche questa, perché ci teniamo a raggiungere anche gli ultimi obiettivi “statistici”».
Nessuno sconto a prescindere, dunque, a dispetto di quanto in molti si potrebbero aspettare. «Vogliamo onorare il campionato fino alla fine - dichiara Sbisà -, il che è giusto visto che l’Isola è ancora in lotta per i play-off. Sicuramente ci aspetta una partita dura, però non possiamo pensare di influenzare la corsa degli altri mollando la presa ora. Giochiamo per vincere come abbiamo fatto per tutto l’anno, anche per dare un segnale di serietà da parte nostra».

In campo determinati, dunque, al palazzetto Onorio Socche, dove ad attendere il Maccan c’è una compagine, l’Isola5, che lo scorso anno ha estromesso i gialloneri al primo turno dei play-off. Nonostante la rivalità sportiva, lo scorso anno è sbocciata però anche un’amicizia fra le tifoserie, motivo per cui, nonostante il titolo di campioni già assodato, al seguito della squadra ci sarà un intero pullman di Briganti Gialloneri.
Fischieranno Christian Lodi di Crema e Federico Franco di Cuneo, coadiuvati dal cronometrista Stefano Billo di Schio. 

L'altra regionale, il Palmanova, ospiterà sempre domani alle ore 16, una delle corazzate del campionato, il Cornedo. E cercherà l'impresa per salutare il pubblico amico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/04/2023
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE A2 ELITE - Storica finale play-off (su Sky Sport)

Domenica 2 Giugno sarà una giornata storica: per la prima volta nella storia del Futsal una squadra friulana disputerà una finale playoff in diretta nazionale su Sky Sport. Dopo la cavalcata culminata con il secondo posto in classifica nella regular season, il Pordenone Calcio a 5 è riuscito a riconfermarsi lead...leggi
01/06/2024


SERIE A2 ELITE - Pordenone alla ricerca dell'impresa promozione

Servirà una vera e propria impresa ai neroverdi per riaccendere la fiammella che significherebbe finale playoff. Il Pordenone dovrà ribaltare il pesante verdetto di Cagliari cercando una vittoria rotonda con almeno 3 gol di scarto. Difficile ma non impossibile, all’andata terminò 4-1 per la L...leggi
22/05/2024











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12209 secondi