Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RISANO - Pareggio spettacolare tra Pro Gorizia e Tarcentina

Termina 2-2 il confronto tra le formazioni di Grimaldi e Pacco. Oggi saranno di scena le 4 compagini del girone D

PRO GORIZIA - TARCENTINA 2-2
Gol: 6’pt Zaccomer, 1’ e 5’st Predan, 27’st Memolla.

PRO GORIZIA: Gorian, Mosetti, Franco (43’st Piccinonno), Ramic (10’st Gashi), Omizzolo, Sambo, Predan, Cumin (48’st Tavecar), Forchiassin, Ahmetasevic, Presti. A disposizione: Venica, Rizzo, Cappelli. Allenatore: Ciro Grimaldi.

TARCENTINA: Moia, Casco, Bianchi, Tonini, Merluzzi, Sarais (11’st Sacchetto), Gasic, Burelli (31’st Nodale), Patat (38’st Tinappo), Zaccomer (23’st Memolla), Leonarduzzi. A disposizione: Giorgiutti, Tomat, El Msatfi, Cappellari. Allenatore: Marco Pacco.

ARBITRO: Catiu (sez. Udine).

NOTE - Ammoniti: Mosetti, Ramic, Sambo, Ahmetasevic, Burelli, Leonarduzzi, Sarais.
 
RISANO. Le squadre Under 20 di Pro Gorizia e Tarcentina, inserite nel girone E del Torneo di Risano, hanno impattato 2-2 il match d'esordio. Canarini in vantaggio con Zaccomer, in avvio di ripresa l'uno-due di Predan ribalta la situazione, al 72' Memolla ristabilisce l'equilibrio, che durerà fino al triplice fischio finale.
Oggi, venerdì, a Risano scenderanno in campo le 4 formazioni del girone D per Ancona Lumignacco - Rivolto e Forum Juilii - Teor.
 

Una giovane Tarcentina (ben tre 2006 in campo) impatta con una solida ed esperta Pro  Gorizia. Pronti via e dopo 5 minuti, su una bella triangolazione sulla destra con assist al bacio di Leonarduzzi per l’accorrente Zaccomer il quale, di piattone. non sbaglia: canarini in vantaggio. La Pro prende in mano il pallino del gioco ma non riesce quasi mai ad impensierire seriamente Moia e compagni. Nel secondo tempo invece in 5 minuti la ribalta: prima Predan fugge sulla sinistra, da dentro area colpisce nonostante la deviazione di Merluzzi in disperata scivolata. Quattro minuti dopo il vantaggio goriziano: triangolazione sempre sulla sinistra, il 7 biancazzurrro si invola e davanti a Moia non sbaglia: 2-1 tra le proteste gialloblù per un fuorigioco in verità abbastanza evidente. Per 20 minuti la Pro ha la partita in pugno ma ha il torto di non chiuderla anche grazie ad un superlativo Moia tra i pali. I cambi di mister Pacco rivitalizzano i friulani che al 23’ potrebbero pareggiare. Serpentina di Leonarduzzi steso poi in area per un calcio di rigore che lo stesso numero 11 però sbaglia facendosi ipnotizzare da Gorian volando sulla propria destra. Pochi minuti dopo però, al 27’, lo stesso Leonarduzzi batte molto bene un corner sul quale Memolla incorna imparabilmente per il 2-2. Nel lungo recupero concesso, la Pro Gorizia ha la palla del tre a due ma ancora una volta l’estremo gialloblù si oppone con efficacia. Alla fine un punto che accontenta entrambe le squadre nella partita d’esordio di questo torneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...






REG. A - La stoccata di Secli manda in paradiso il Rive Flaibano

RIVE D’ARCANO FLAIBANO - TOLMEZZO CARNIA 1-0Gol: 29’ Secli (RF) RIVE D’ARCANO FLAIBANO: Zanin, Piccoli, Filippig, Molinaro, Domenicone, Fallore, Boschi, Ruffo, Secli, Alessio, Busi (Di Biaggio). A disposizione : Rizzi, Sbrizzi, Fantuz, Petrovic O., Petrovic D., Arboritanza, Valerio, Perna. All. : A. B...leggi
14/04/2024













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11211 secondi