Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - Super Gaspardo, l'Apu passa in vantaggio

Gara tre dei play - off arride ai bianconeri, che sbancano Cividale al termine di una gara condotta quasi sempre al comando: ora conducono 2 - 1 nella serie. Grande protagonista l’ala di Vidulis: 29 punti. Troppo solo Redivo, che ne stampa 24. Domani la quarta sfida, potrebbe essere l’ultima

GESTECO – APU    68 - 79

(Parziali: 13 - 18, 32 - 38, 49 - 61)

GESTECO: Rota 5, Redivo 24, Pepper 8, Miani 4, Dell’Agnello 7, Battistini 12, Mouaha 7, Cassese, Furin, Ne: T. Pillastrini, Balde, Micalich. Coach: S. Pillastrini.

APU: Monaldi 6, Briscoe 6, Gentile 6, Gaspardo 29, Terry 8, Pellegrino 2, Esposito 11, Antonutti 5, Nobile 3, Palumbo 3, Fantoma. Ne: Dabo. Coach: Finetti.

ARBITRI: Masi, Pazzaglia e Puccini

NOTE: Liberi: Gesteco 12/15, Apu 15/21. Tre punti: Gesteco 10/29, Apu 10/23. Rimbalzi: Gesteco 31 (Dell’Agnello 10), Apu 27 (Terry ed Esposito 6). Assist: Gesteco 16 (Rota 4), Apu 16 (Briscoe 4). Cinque falli: Miani. Spettatori: 2.500.

CIVIDALE. Piano piano la chiesa ritorna al centro del villaggio. L’ Apu si aggiudica gara tre di quarti di finale play off, restituendo alla Gesteco lo sgarbo della prima sfida, riprendendosi il servizio e passando a condurre 2 - 1 nella serie. Domani (sempre alle 20, sempre a Cividale) Gentile e soci avranno l’occasione di chiudere il conto: dovesse andare male resterebbe lo spareggio di gara cinque, in programma giovedi 25 al “Carnera”.

Dopo lo scivolone della prima manche, però, i bianconeri sembrano aver preso le misure agli avversari e non ci stupiremmo affatto se, tra 24 ore, la pratica fosse archiviata. Nella prima delle due puntate in calendario a Cividale, con un ottima difesa e sprazzi di apprezzabile gioco corale – era ora - l’Apu ha dominato la scena e, se si eccettuano alcune situazioni di illusorio vantaggio gialloblu (l’ultima al 24’, sul 44 - 43), il resto è stato dominio ospite, concretizzatosi in un paio di robuste spallate (36 - 19 al 17’ e 61 - 49 al 30’) che hanno alla fine piegato la resistenza della banda Pillastrini. Tra i vincitori da segnalare un Gaspardo in versione extra lusso (29 punti, con 6/11 nelle triple) ed un Esposito tremendamente concreto. Non benissimo (eufemismo), invece, i due califfi Gentile (2/10) e Briscoe. Per la Gesteco benino Redivo, Dell’Agnello (10 rimbalzi) e Battistini, intraprendente protagonista di alcune giocate ruggenti. Troppo poco per venire a capo di un competitor decisamente più attrezzato. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21144 secondi