Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


UNDER 17 - Superata di misura la Manzanese: Tolmezzo, sarà Elite

I carnici si impongono per 2-1 sugli orange nello spareggio per l'accesso alla massima competizione regionale. Decisivi Gabriele Cimador e Fabris

TOLMEZZO – MANZANESE 2-1 (p.t. 0-1)
Gol: al 9’ Boh; nella ripresa al 19’ Gabriele Cimador, al 38’ Fabris (rig.)
 
TOLMEZZO CARNIA: Polonia, Rotter, Bergagnini, Timeus, Menegatti, Fabris (50’st Genovese), Daniele Leschiutta (14’st Gianluca Cimador), Coradazzi, Zanier, Madi (42’st Colleselli), Lena (10’st Gabriele Cimador). A disposizione: Gomez Suarez, Liu, Delicato, Francescatto, Perissutti. Allenatore: Vincenzo Radina.
 
MANZANESE: Mingrone, Nadalutti, Pertoldi, Fedele (3’st Klaniscek), Muzzolini (42’st Compassi), Di Bella, Dentesano, Boh (20’pt Zharri), Pian, Laurini (16’st Sellan), Galloro (32’st Tortul). A disposizione: Corradini, Birri, Burini. Allenatore: Fidel Zaramella Covazzi.
 
ARBITRO: Giulio Tolazzi sez. Tolmezzo.
 
NOTEAmmoniti: Lena, Gianluca Cimador, Timeus, Zanier, Fabris, Pertoldi, Galloro e Klaniscek. Calci d’angolo: 7-4 per la Manzanese. Recuperi: 3’ e 5’.
 
TOLMEZZO – Prosegue la festa del Tolmezzo Carnia; dopo il dominio nel Campionato di Promozione, con ciliegina sulla torta la conquista del Trofeo di venerdì sera a Fagagna contro l’Azzurra Premariacco, anche gli Under 17 di mister Radina concludono la loro stagione alla grande, superando la Manzanese nello spareggio che vale, per il prossimo campionato, l’accesso nell’élite regionale.
In una gara equilibrata, la prima occasione la crea Madi con un’azione personale conclusa con il salvataggio, quasi sulla linea di porta, da parte di un difensore manzanese, ma è la squadra ospite a passare in vantaggio, al 9’, grazie al tap-in vincente di Kevin Boh, poco dopo costretto a lasciare il campo per infortunio. Nel prosieguo della gara Madi, al 17’, confeziona un’opportunità per Lena, para Mingrone, e al 27’ Polonia si mette in grande evidenza deviando sul fondo il calcio di punizione ben calciato da Di Bella. Nei restanti minuti ancora un’opportunità per Madi al 32’, debole la sua conclusione al volo, e per Coradazzi, sugli sviluppi di una rimessa laterale di Rotter, il cui tiro viene parato dal portiere della Manzanese.
Nella ripresa spinge di più il Tolmezzo, che al quarto d’ora va vicino al gol con Nassim Madi (salvataggio sulla linea di porta) e al 19’ trova il gol del pareggio; punizione di Rotter dalla trequarti campo con la sfera che, giunta in area, viene toccata da Coradazzi per Gabriele Cimador che, da due passi, batte Mingrone. Alla mezz’ora Manzanese pericolosa con Galloro, bravo Polonia nell’occasione, ma è il Tolmezzo, al 38’, a segnare il decisivo gol del 2-1. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, fallo di mano in area di un difensore orange e l’arbitro Tolazzi concede il calcio rigore ai padroni di casa (contestato, in quanto il giocatore era di spalle), trasformato da Fabris. Nei minuti finali preme la Manzanese, il Tolmezzo si difende bene senza concedere opportunità alla squadra di mister Zaramella e, dopo 5’ di recupero e qualche battibecco, può partire la festa dei rossoazzurri carnici.
 
Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,26819 secondi