Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Campagnola, 75' alla pari. Poi il Real dilaga

I gemonesi si portano in vantaggio con Marko Ilic, subiscono l'1-1 di Mentil e nel finale devono inchinarsi ai padroni di casa, andati a segno con Bonfiglioli, Mazzolini e due volte Cecconi

REAL I.C. - CAMPAGNOLA 5-1 (p.t. 1-1)
Gol: al 38’ Marko Ilic, al 40’ Mentil; nella ripresa al 29’ Bonfiglioli, al 36’ Cecconi, al 37’ Mazzolini, al 48’ Cecconi.

REAL IMPONZO CADUNEA: Graziano, Martini (40’st Nettis), Mattia Bellina, Bertolini, Tormo (15’st Selenati), Leschiutta, Candoni (20’st Bonfiglioli), Scarsini (28’st Carnir), Cecconi, Mazzolini, Mentil (1’st Nassimbeni); a disposizione Nardella, Del Frari, Collinassi e De Felice. Allenatore: Piero Pasquili (fuori rete lo squalificato mister Francesco Marini).

CAMPAGNOLA: Santuz, D’Argenio, Miserini (33’st Baschino), Fabro (31’st Venchiarutti), Zucca, Pignata, Marko Ilic, Copetti, Iob (40’st Shaurli), Paolucci, Vicenzino. A disposizione: Pellizotti, Marano, Casco, Franz, Stefan Ilic, Petris. Allenatore: Massimo Marangoni.

ARBITRO: Gianluca Accarino della Sez. di Maniago.

NOTE – Ammonito: Tormo (7’st). Calci d’angolo: 5-1 per il Real. Recuperi: 2’ e 3’.

IMPONZO. Un Real “regale” annichilisce nell’ultimo terzo di gara un Campagnola che, passato in vantaggio nel primo tempo, non è riuscito a mantenere il vantaggio e, nella ripresa, è crollato sotto i colpi della giovane e pimpante formazione di Imponzo e Cadunea. Prima ora di gioco di sostanziale equilibrio, in seguito è cresciuta la squadra di casa e per i gemonesi c’è stato poco da fare. Nel corso del secondo tempo il Campagnola è calato vistosamente, mentre il Real è cresciuto e, anche grazie a cambi di qualità, ha trafitto, a più riprese, la difesa dei pedemontani.
Al 29’ la formazione ospite va anche a segno con Iob, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Paolucci, ma la rete viene annullata per fuorigioco dello stesso Iob e di Pignata. Al 35’ buona opportunità per Cecconi che, di piatto destro, da centro area, non indirizza bene la sfera sul cross di Bellina dalla sinistra.
Il Campagnola trova comunque il vantaggio, al 38’, grazie ad un calcio di punizione di Marko Ilic da oltre quaranta metri sul quale Graziano calcola male la parabola del pallone, probabilmente scivola indietreggiando, tenta la presa alta, ma il pallone finisce in rete. Il vantaggio dura però due soli minuti in quanto, al 40’, il traversone di Martini pesca sulla sinistra Mentil, che regge il contrasto di un difensore, entra in area e batte imparabilmente Santuz.

Nella ripresa non si segnalano significative occasioni fino al 29’, quando Bonfiglioli riceve palla in area, si gira e conclude con un diagonale che si insacca in rete. Il Campagnola accusa il colpo e il Real può dilagare, sigla il gol del 3-1 al 36’ con Cecconi, che sfrutta un errato retropassaggio di Zucca, si impossessa del pallone e batte Santuz; sigilla il risultato un minuto dopo con una spettacolare azione avviata dalla fuga di Nassimbeni sulla fascia destra, proseguita, dopo il cross dello stesso, con il velo di Bonfiglioli per l’inserimento di Mazzolini, che conclude mandando la sfera in rete dall’altezza del dischetto.
Nel recupero c’è anche il tempo per il gol del 5-1 quando Carnir, sulla sinistra, lascia sul posto un paio di difensori entra in area e mette al centro per Cecconi, che si sistema la palla e conclude a rete di prepotenza.
Buona la direzione di gara dell’esperto arbitro maniaghese Gianluca Accarino.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/gQ5CIFr.jpg

https://i.imgur.com/MNKDmPh.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13388 secondi