Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Le rivali di Cjarlins, Chions e Torviscosa su ds e tecnici

Uno sguardo a quello che succede a Campodarsego, Treviso, Chioggia, Adria, Belluno, Este e Bassano...

Nuovo direttore sportivo al Campodarsego, fresco del successo nei play-off (domenica i biancorossi hanno impattato 2-2 dopo i supplementari con la Luparense grazie alla doppietta siglata da Buratto): a svolgere il compito di direttore sportivo il presidente Daniele Pagin ha chiamato Roberto Tonicello, che ha già ricoperto tale ruolo a TrevisoDoloVigontina, per cinque anni alla Clodiense e, negli ultimi mesi, ad Albignasego. Per quel che riguarda l'allenatore, l'intenzione è quella di riconfermare Cristiano Masitto. Il tecnico sarebbe intenzionato a rimanere al Campodarsego a meno che non si apra qualche spiraglio per allenare in C. O a meno di un suo passaggio al Treviso...
 
*******
 
A proposito di Treviso, attesa new entry del girone C della serie D, si attendono novità a breve sul ds (viene dato in arrivo Attilio Gementi, ex Trento, San Paolo Padova e Campodarsego) e sul tecnico dopo il divorzio con Enrico Cunego
 
*******
 
L'Union Clodiense avrà anche nella prossima stagione Antonio Andreucci alla guida della prima squadra. Il club del presidente Ivano Boscolo Bielo ha già dichiarato che l'obiettivo da raggiungere sarà la promozione in C, promozione sfuggita nel finale delle ultime due stagioni. 
 
*******
 
L'Adriese ha salutato dopo 4 annate il direttore tecnico Alberto Cavagnis. Per il quale si prospetta un probabile approdo alla Clodiense. Nonostante diverse richieste (in primis della Dolomiti Bellunesi) l'allenatore Roberto Vecchiato resterà a meno di colpi di scena dell'ultima ora al timone della principale formazione granata.
 
*******

Dolomiti Bellunesi in cerca del nuovo allenatore. Tramontata l'ipotesi di un ritorno di Roberto Vecchiato, prende quota la soluzione che riporta a Nico Pulzetti, che ha guidato in questa stagione il Calvi Noale. A Belluno la prossima sarà la stagione del dopo Simone Corbanese: il quasi trentacinquenne "Cobra", bomber fortissimo e carismatico (9 centri anche nel campionato appena terminato), ha infatti deciso di chiudere con il calcio giocato.  
 
*******

Tra le rivelazioni dell'annata appena terminata c'è sicuramente l'Este, che ha blindato per un'altra stagione il tecnico Andrea Pagan. L'idea è quella di confermare gran parte della rosa, anche se non sarà semplice trattenere elementi come la punta Menato e il portiere Agosti. La prossima sarà la stagione consecutiva numero 19 in D per il club giallorosso. 
 
********

In attesa del materializzarsi della fusione a 3 Bassano-Cartigliano- Eurocassola, la nuova realtà ha già l'allenatore in pectore: si tratta di Alessandro Ferronato, apprezzato tecnico del Cartigliano. Domenica, intanto, il Bassano ospiterà allo stadio Mercante il Tamai nell'andata del primo turno degli spareggi nazionali per la promozione in D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12232 secondi