Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Aviano promosso. L'Unione Smt si mangia le mani

Al Cecchella si impone la squadra di casa dopo i supplementari. Raffica di espulsioni. De Zordo para un rigore a Fantin, decide al 117' la stoccata di Perlin

CALCIO AVIANO - UNIONE SMT 1-0
Gol: al 117' Perlin 

CALCIO AVIANO: De Zordo, Crovatto, Alietti, Della Valentina (1’sts Perlin), De Zorzi, Canella, Badronja (44’st Terry), Rosolen (28’st Rover), Mazzarella (28’st Zanier), Zusso, De Angelis (35’st Paro). A disposizione: Ciciulla, Cester, Moro, Bidinost. Allenatore: Attilio Da Pieve.

UNIONE SMT: Rossetto, Pierro (9’pts Mander), Sisti, Fedorovici, Pilosio (4’pts Previtera), Oumarou Bance, Fantin, Zami, Svetina (28’st Abdouazime Bance), Caliò, Ez Zazouli (9’pts Smarra). A disposizione: Miorin, Koci, Toci, Bernardon, Desiderato. Allenatore: Fabio Rossi.
 
ARBITRO: Edoardo Luglio (Gradisca d'Isonzo). Assistenti: Alessandro Fragiacomo (sez. Gradisca) e Danilo Patat (sez. Tolmezzo).
 
NOTE - Ammoniti: Zusso, Crovatto, Perlin. Espulsi: Zusso, Crovatto, Rosolen, Previtera, Oumarou Bance.

Avete presente la classica partita che non finisce finché non è (letteralmente) finita? Così è stata una finale play-off degna di essere definita tale tra Calcio Aviano e Unione Smt.

Al “Cecchella” si sfidano le due migliori della classe che dimostrano tutto il loro valore terminando in parità i tempi regolamentari nei quali succede ben poco, con entrambe le formazioni pericolose a tratti dalle parti dei numeri 1 avversari. Primo tempo in cui parte meglio la formazione di Da Pieve, pericolosa dopo pochi minuti con il numero 9 Mazzarella che calcia di prima di pochissimo a lato mettendo i brividi a Rossetto. Risponde l’Unione Smt senza mai però impensierire De Zordo.
Il secondo tempo sembra essere la bella copia del primo e serve l’episodio per muovere gli equilibri in campo: una ripartenza della squadra di Rossi viene fermata irregolarmente da Zusso che, complice l’ammonizione del primo tempo, lascia i suoi in 10 uomini al 20’ del secondo tempo. Il pallino del gioco passa all’Unione Smt con qualche ripartenza del Calcio Aviano, costretto a difendersi e poi ripartire. Riesce a reggere il muro di Della Valentina e compagni fino al termine del primo tempo supplementare. Le squadre costrette a giocarsi il tutto per tutto negli ultimi 15 minuti di “extra time”.
Il clou succede al 6’ minuto quando De Zordo veste i panni del supereroe e ipnotizza dal dischetto il numero 7 Fantin. Sul ribaltamento di campo arriva la doccia fredda per la squadra di Rossi: Bance è costretto al fallo da ultimo uomo. Rosso diretto per il numero 6 ospite e parità ristabilita. Partita ancora da decidere. La parola fine la scrive il neo entrato Perlin che, in contropiede, trafigge Rossetto per il gol che regala il paradiso al Calcio Aviano.

Doccia fredda in casa Unione Smt. Si complimenta con gli avversari Rossi, allenatore ospite: “Non siamo stati capaci di chiudere la partita quando abbiamo avuto la nostra grande occasione. Sul contropiede loro hanno poi siglato il gol che ha deciso la gara. Dispiace per il tanto gioco che abbiamo creato, a tratti superiore nel corso del match. Loro sono stati bravi a capitalizzare le occasioni create”.
 
Foto: Elias Manzon

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/BRgXLTV.jpg

https://i.imgur.com/ycAVdWi.jpg

https://i.imgur.com/FGI5HCD.jpg

https://i.imgur.com/vJStVJ5.jpg

https://i.imgur.com/RwcaBpc.jpg

https://i.imgur.com/WQHQroT.jpg

https://i.imgur.com/HSj6Hkb.jpg

https://i.imgur.com/pcfkM6b.jpg

https://i.imgur.com/xkXaXtt.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12062 secondi