Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC CALIDARIUM - Vince il Portover. E' finale!

Secco 2-0 contro la formazione del Premariacco. Ottima la prestazione del team vincitore. Gara divertente e corretta da ambo le parti

PREMARIACCO - Si è chiusa con il classico 2-0 la seconda semifinale del torneo Calidarium Over 48 Lcfc, nella quale il Portover ha fatto sua la gara contro il Premariacco. Il risultato finale rispecchia la mole di gioco espressa dalle due compagini, con un  Premariacco che ha sorpreso nella prima parte di gara la più compassata compagine veneta, mettendo pressione e creando spesso apprensione nella difesa granata.
Ciononostante, nei primi venti minuti della partita i biancazzurri sono solo riusciti a creare alcune mischie in area del Portover e l’estremo difensore Perinel si è distinto per l’aver sbrogliato alcune potenziali situazioni di pericolo. Nel prosieguo del tempo il Portover, dopo alcuni aggiustamenti tattici di mister Davì, ha alzato il baricentro e subito si sono visti i risultati. Nosella, dopo una cavalcata sulla fascia destra, conclude cogliendo la traversa e sulla respinta Daniele Bozza per un’inezia manca il tap-in decisivo. La supremazia si concretezza al termine del tempo quando su punizione, la respinta del portiere del Premariacco trova pronto Dal Ferro a ribadire in rete per il vantaggio ospite.
Nel secondo tempo la partita si è trascinata a lungo su un altalenante possesso del Portover e sulle sfuriate della squadra di casa nel tentativo di recuperare il punteggio che ha fruttato una sola limpida occasione sprecata malamente dall’attacco biancazzurro a metà del tempo. Nel recupero, grazie ad un contropiede ben orchestrato, il Portover chiude la partita con il sigillo di Piva. Nel complesso una gara comunque molto divertente e corretta.

Foto: Portover 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/06/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17080 secondi