Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


VALNATISONE - Ritiro indimenticabile per i Giovanissimi a Paluzza

Dal 4 al 9 settembre la squadra di Caucig e Stanig ha vissuto un'esperienza fantastica tra calcio, amicizia e crescita del gruppo...

Sabato 9 settembre si è concluso il ritiro dei Giovanissimi della Valnatisone iniziato a Paluzza lunedì 4 settembre. Settimana impegnativa per i 17 ragazzini, con allenamenti serrati mattina e pomeriggio c/o il campo sportivo di Paluzza sotto la direzione degli allenatori Robi Caucig e Silvano Stanig e sotto un cielo azzurrissimo e un caldo sole che hanno invitato più volte la squadra ad andare a rinfrescarsi nell’adiacente torrente Pontaiba. Il ritiro pre-campionato ha avuto come base l’Albergo Italia presso il quale i ragazzi hanno alloggiato e consumato ottime pietanze rispettando uno schema alimentare adeguato alla preparazione. Le giornate e le serate passate assieme ai propri compagni di allenamento sono state motivo di rafforzamento dei rapporti umani e di amicizia tra i ragazzi. La location è stata strategica per entrare in contatto con un altro universo sportivo: quello del basket. I Giovanissimi della Valnatisone hanno infatti trascorso la settimana a Paluzza in concomitanza con gli United Eagles Basketball di Cividale, trovandosi a mangiare assieme, a scambiare qualche battuta e qualche scatto fotografico, ovviamente con grande ammirazione dei piccoli verso i “giganti” e con immensa simpatia dei grandi verso la gioventù della Valnatisone.

Sabato la giornata conclusiva ha visto i Giovanissimi impegnati in un’amichevole contro il Tolmezzo e, successivamente, entrambe le squadre si sono ritrovate per una sostanziosa grigliata sempre all’Albergo Italia. I dirigenti della Valnatisone, presenti a turno in veste di coadiutori dei ragazzi, insieme ai giocatori stessi hanno espresso riconoscenza alle figure cardine e fondamentali per l’organizzazione di questo ritiro: il presidente del Paluzza Calcio Simone Maier, il vicepresidente Patrick Selenati, il segretario Paolo Zanier, il caro amico Christian Nodale e tutto lo staff dell’Albergo Italia tra cui in particolare l’eccezionale e instancabile proprietario Massimo Marconi, la cara moglie Franca e l’adorabile Matteo.

La Valnatisone ringrazia il Paluzza calcio per aver messo a disposizione il proprio impianto sportivo e tutte le famiglie che hanno aderito a questo progetto, che costituisce un tassello in più per la crescita della società e la promozione di nuove iniziative. L'allenatore Robi e lo staff si ritengono soddisfatti del lavoro svolto e della risposta data dai giovani atleti alle attività proposte. Ed il vedere i ragazzi contentissimi della settimana di lavoro/divertimento passata assieme è di auspicio affinché un'esperienza simile venga ripetuta anche per gli altri ragazzi della Valnatisone. (C.P.)

(Foto 1: il gruppo con lo staff dell’albergo; foto 2: il gruppo dei ragazzi della Valnatisone con la United Eagles Basketball di Cividale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

https://i.imgur.com/tQgTWJz.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15096 secondi