Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Sandrin: non siamo stati lucidi in zona gol

I commenti alla seconda giornata di campionato. Dicono la loro anche Marco Delmoro, Luca Musolino, Thomas Buso, Milan Grujic e Marco Loschiavo

 
Stefano Simeoni (difensore della Juventina): “Nel primo tempo meglio loro, nel secondo invece noi. Qualche occasione da entrambe le parti perciò il pareggio è tutto sommato giusto contro una squadra buona, con giocatori esperti e che dirà senz’altro la sua in tutto il campionato. Noi siamo al secondo risultato utile consecutivo; non siamo ancora al 100%, ma stiamo trovando la quadra giusta. Abbiamo raccolto un punto, che ci dà morale per le prossime partite di campionato e di coppa. In ogni gara bisogna raccogliere il massimo, perchè ogni punto farà la differenza a fine campionato. Nota negativa invece l’infortunio al ginocchio del grande Stefano Novati, nei prossimi giorni ne sapremo qualcosa in più”.

Luigino “Gigi” Sandrin (tecnico della Pro Gorizia): “La partita l’abbiamo fatta noi; il Tricesimo, che avevamo battuto in coppa, ha badato a difendersi. Se avessimo trovato il gol, avremmo parlato di un’altra gara. Noi abbiamo avuto sei-sette occasioni. Il Tricesimo, se non ha badato propriamente solo a difendersi, è stato nella sua metà-campo per limitarci. A noi è mancata lucidità. Abbiamo avuto sei-sette corner e, se non li abbiamo sfruttati, allora è giusto il risultato finale. Abbiamo avuto il netto predominio territoriale, ma non quel pizzico di lucidità in più per vincerla meritatamente per quanto ho fatto tutti e cinque i cambi per cercare di sfruttare tutta la qualità della nostra rosa. Abbiamo creato le situazioni per fare gol e vincere l’incontro: avessimo segnato, la sfida si sarebbe aperta. Però è anche vero che se non fai gol, certi incontri poi li perdi. E’ positivo in ogni caso aver fatto il clean sheet”.

Marco Delmoro (centrocampista e capitano del Chiarbola Ponziana): “Tutta la squadra ha fatto una buona prestazione”. E il portiere Luca Musolino (Chiarbola Ponziana) aggiunge: “Abbiamo fatto molto bene, così da vincere 2-0. E’ stata una partita nervosa”.

Thomas Buso (allenatore in seconda del Sistiana Sesljan): “Sapevamo che partita andavamo ad affrontare ed è stata una gara tosta. Se non guardiamo al risultato, forse qualcosina in più lo meritavamo; comunque è finita così e allora è giusto. Giocare sul sintetico? Noi abbiamo un campo grande e in erba, mentre Opicina ne ha uno in sintetico e piccolo. Però vale anche per loro…. Ora dobbiamo lavorare per fare meglio”.

Milan Grujic (centrocampista – trequartista del San Luigi): “Questa volta è stata una partita di battaglia e gli altri sono stati più bravi di noi”.

Marco Loschiavo (difensore dello Zaule Rabuiese): “E’ stata una bella partita, l’abbiamo affrontata con voglia e impegno”.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,47051 secondi