Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Bregant fa volare la Cormonese. Kras ko

La ribattuta del giocatore ospite vale i 3 punti allo “Skabar”. Trevisan: “Bellissima gara, successo meritato”

La Cormonese che va a vincere il casa del Kras Repen è stato il risultato a sorpresa della prima giornata del girone B di Promozione.

Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, con chance da ambo le parti, la formazione di mister Peroni è passata in vantaggio all’11’: calcio di rigore conquistato dal vivace Castenetto, Buzan neutralizza il piazzato di Durso ma Bregant è il più lesto di tutti e in ribattuta gonfia la rete. Il Kras si è riversato poi in avanti ma non è riuscito a impensierire Bigaj, con un Paliaga dalle polveri bagnate, mentre la Cormonese ha sciupato più volte, in contropiede, il possibile 2-0 con Castenetto e Trevisan. Ma tanto è bastato, ai grigiorossi, per sbancare lo “Skabar” e agguantare i primi tre punti stagionali.

A fine gara, così il direttore sportivo degli ospiti Michele Trevisan: “Bellissima vittoria, meritata a mio avviso. Secondo me il Kras non si aspettava una gara così pimpante da parte nostra: l’abbiamo impostata su un’ottima tenuta difensiva per poi schizzare in avanti in ripartenza. Siamo stati bravi a non concedere loro grosse occasioni. Io ero fiducioso, visti gli allenamenti in settimana, e anche i ragazzi ci credevano: siamo in crescita rispetto alla Coppa e abbiamo anche schierato diversi giovani”.
Immancabile anche il commento del presidente Marco Skocaj (foto) assente giustificato per impegni di lavoro: “Vittoria che nasce dal lavoro della settimana e dalla grande strategia del mister. Poi si è aggiunta anche un po’ si fortuna che non guasta mai”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13183 secondi