Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Frena il Cavazzo, tre punti d'oro per la Velox

Sotto di due gol, la Folgore riesce nell’impresa di imporre il pareggio alla capolista con il 2-2 definitivo siglato in piena zona Cesarini. Scudetto comunque sempre più vicino per i bianco-viola, ma il Real I.C. non demorde. Il Cedarchis rafforza il terzo gradino del podio, sconfitte pesanti per Amaro e Pontebbana. Blitz in trasferta per la squadra di Paularo che coglie una vittoria che vale oro

Stavolta il lanciatissimo Cavazzo, uscito vincente in diciassette partite sulle diciotto disputate, si deve accontentare di un punto nella sfida contro la Folgore, squadra che si prende la copertina della settimana. La capolista chiude il primo tempo sul doppio vantaggio grazie alle firme di Yuri Miolo e al 24° centro in campionato del capocannoniere Muhamet Ferataj, ma poi si fa raggiungere nella ripresa dagli avversari, a segno con Simone Moser e con un rigore nel recupero trasformato da Ivan Cisotti. Si riduce quindi a sei il vantaggio sul Real I.C. che, con un gol di Nicola Nassimbeni, piega la resistenza del Villa e non molla le speranze di aggancio alla vetta.
 
Il Cedarchis blinda il terzo posto grazie al gol di Daniele Gollino, con cui supera un Arta Terme che non riesce a conquistare i punti della tranquillità, mentre il Campagnola è protagonista di una netta affermazione contro l’Amaro. Stefano Cappelletti porta in vantaggio gli ospiti dopo soli 4’, poi i padroni di casa ribaltano il verdetto con Nicholas Bizi, Mattia Paolucci, Luca Vicenzino e Michele Pignata.
 
Per la zona salvezza brutta caduta per il Pontebbana, sconfitto con un tris tra le mura amiche per mano del Mobilieri. Damiano Valle consente ai giallo blu di chiudere la prima frazione in vantaggio, poi ancora Damiano Valle e l’acuto di Gabriel Del Negro rendono più largo il risultato. Successo pesantissimo infine per il Velox, che passa sul campo della già retrocessa Illegiana grazie alle firme di Marco Maggio, Davide Del Negro e Giacomo Fabiani. Di Luca Scarsini la rete del momentaneo 1-2. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13534 secondi