Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. B - Ancora Trieste Victory e San Luigi, Ol3 ok

Gli alabardati biancorossi e i biancoverdi guadagnano la vetta della classifica grazie ai successi su Tarcentina e Ufm. Pari tra Ancona Lumignacco e Sangiorgina, la Roianese sbanca lo “Scaramuzza”

 
Seconda giornata del girone B del campionato Under 19 Regionali andata in scena ieri. All’appello manca ancora Forum Julii-Fiumicello, posticipata a domani sera.
Due le squadre a punteggio pieno, Trieste Victory Academy e i campioni in carica del San Luigi, a comporre una vetta a tinte alabardate.

I lupetti biancorossi, a Borgo San Sergio, strapazzano per 4-1 la matricola Tarcentina, che deve ancora prendere le misure del nuovo torneo. Apre le danze, per la formazione di Delbello, Cattunar, abile a sfruttare l’unica occasione di un primo tempo abbastanza piatto.  Nella ripresa, si scatena il gioiellino Balestrier che sigla la personale tripletta indirizzando la gara; per i canarini, gol della bandiera nel finale di Calicchia. A fine gara, bella dedica del Trieste Victory Academy allo scomparso factotum Pier, prematuramente scomparso in settimana.
Al “Boito”, il San Luigi stana l’Ufm con una prestazione cinica e autoritaria: decide la punizione dai 30 metri di Drioli, con il portiere Guiotto che salva il risultato sul finale su un tentativo cantierino.

Impattano sul 2-2 Ancona Lumignacco e Sangiorgina, che salgono così a braccetto a quota 4. Sul campo  di Via Valente a Udine, Viglietti firma la doppietta per i rossoblù ma non basta, con Budai e Girardello che colpiscono per i biancocremisi.
Termina in parità anche Virtus Corno-Sant’Andrea San Vito, con i triestini che sognano il colpaccio forti del gol di Pascut nel primo tempo, ma nella ripresa Vaccaro trova l’1-1 definitivo.
Primi punti per la Roianese, che sbanca lo “Scaramuzza” per 2-1: non basta Pinatti ai padroni di casa dell’Aquileia, che resta così ferma a zero punti, con Puppin e Franchi che consegnano la vittoria alla formazione giuliana.
Successo dell’Ol3, il primo stagionale, contro il Kras Repen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...












RISANO - L'Ubf fa soffrire l'Ufm

UBF - UFM 1-2Gol: 23'pt Tranchina, 41'pt Zigante, 31'st Grasso. UBF: Lopizzo, Yermychuk, Vatri, Piccin, Casasola, Zigante, Buffon (1'st D...leggi
29/05/2024







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12843 secondi