Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Cormonese, Peroni: vittoria che ci dà forza

Grande successo della squadra grigiorosso in un pirotecnico 4-3 contro il Trivignano. Il tecnico: «Ottima vittoria che ci permette di essere a punteggio pieno dopo due giornate e ora ci prepareremo bene per l’attesissimo derby contro la Virtus Corno»

Non poteva iniziare meglio il campionato per la squadra della Cormonese che bissa il successo della prima di campionato ottenuta in casa del forte Kras Repen, vincendo tra le proprie mura amiche un incertissimo match per 4-3 contro il Trivignano in una gara che è stata una vera e propria altalena di emozioni con i padroni di casa in vantaggio dopo meno di 1 minuto, subire la rimonta avversaria sul per poi effettuare il controsorpasso che lì aveva portati sul 3-2 prima che gli ospiti trovassero il nuovo pareggio che sembrava aver chiuso il discorso fino al minuto 85 quando il bomber Emilio Trevisanato è riuscito a insaccare la rete del 4-3 che ha fatto impazzire tutto il pubblico di casa.

Un inizio che non poteva essere più dolce per il nuovo mister della Cormonese che gli è stato affidato questo tosto ma sicuramente affascinante compito, Alessandro Peroni: «Certamente è stata una bella vittoria contro una squadra ben organizzata che mettere in difficoltà moltissime altre squadre. Ci siamo un po’ complicati la vita da soli, avendo avuto anche fortuna quando agli avversari è stato annullato un gol sul momentaneo 2-2. È stata una partita pirotecnica, basti pensare che siamo passati in vantaggio dopo 44 secondi per poi addirittura farci rimontare e dover recuperare e in questo siamo stati bravi a reagire in una situazione in cui molte squadre avrebbero mollato mentalmente; invece, noi abbiamo avuto la forza di rimediare ai nostri errori e questo infonde sicuramente fiducia a tutta la squadra. Riuscendo a tornare in vantaggio e dopo pochissimo subire il nuovo pareggio che aveva portato la gara sul 3-3 avrebbe spezzato le gambe a molti ma abbiamo dimostrato di avere ancora forze per attaccare e trovare il gol che ci ha permesso di portare a casa 3 punti fondamentali resistendo nel finale. Per me è un’emozione unica poter essere l’allenatore della Cormonese avendo ricevuto la fiducia da tutta la società e questo inizio di campionato ci ha lanciato segnali positivi con 2 vittorie su 2 dando prova di esserci e di poter fare un campionato tranquillo con vista anche ai piani alti. Ora cercheremo di recuperare tutti i giocatori perché abbiamo qualche acciacco che lungo il cammino può capitare ma abbiamo buone alternative e una rosa competitiva. Soprattutto perché in vista si sta intravedendo il derby che giocheremo sabato contro la Virtus Corno che si trova a punteggio pieno come noi e sicuramente in questa sfida conterà maggiormente chi avrà più grinta e voglia di vincere per riuscire a fare meglio degli avversari. Sono fiducioso e sicuro che i miei ragazzi si impegneranno al massimo per regalare una grande soddisfazione alla società e a tutti i nostri tifosi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/zHLEEiP.jpg

https://i.imgur.com/Lohe8lu.jpg

https://i.imgur.com/xqD4xXd.jpg

https://i.imgur.com/9vjX0yU.jpg

https://i.imgur.com/NDLlWs5.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,53660 secondi