Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Il Muggia fa cassa alla Romana. Torrenti prodigioso al 95'

La formazione triestina legittima il successo con alcune opportunità create e vanificate dal portiere di casa. Sugli scudi nel recupero anche l’estremo difensore muggesano

ROMANA – MUGGIA 2020  0-1
Gol: 15’st Pippan (rig)

ROMANA: Carlo Stoduto, Arena, Zearo (5’st De Stefano), De Bianchi, Raffa, Federico Bossi, Malaroda (37’st Manià), Pelos (31’st Gianmarco Bossi), Iacoviello, Deschi (11’st Veljkovic), Alessandro Milan (17’st Valdemarin). A disposizione: Sandri, Vittorio Stoduto, Boscarolli, Ferraioli. Allenatore: Samuele Pangos.

MUGGIA 2020: Torrenti, Del Moro, Sardo (28’st Vendola), Venturini, Vascotto (42’st Moscato), Leiter, Crevatin (14’st Tawgui), Puzzer (21’st Davanzo), Pippan, De Luca, Lapajne (34’st D’Aliesio). A disposizione: Spadoni, La Bella, Sain, Haxhija. Allenatore: Marzio Potasso

ARBITRO: Abel Gambini sez. Trieste

NOTEAmmoniti: G.Bossi, Vascotto, Venturini, De Luca.    

MONFALCONE - Successo di misura e di rigore del Muggia 2020 sul rettangolo del “Cosulich” di Monfalcone contro la Romana, andata vicinissima al pareggio nei minuti di recupero.
Dopo 5 minuti Pippan, imbeccato da Crevatin, si presenta davanti a Stoduto ma viene rimontato da De Bianchi e l’azione d’attacco sfuma. Al 10’ la difesa di casa allontana corto un piazzato di Venturini, s’avventa sulla sfera De Luca al limite, calcia di contro balzo con la palla di poco sopra la traversa. Alla mezzora Stoduto interviene mettendo in out un tiro da lontano di Lapaine e la prima frazione termina a reti inviolate.
La ripresa si avvia con una punizione dalla trequarti di Venturini, Pippan poi serve Del Moro che va in gol ma da posizione di fuorigioco e la rete annullata. Offside non ravvisato sul lungo lancio dalla retrovie della Romana a pescare Milan, anticipato però dalla tempestiva uscita di Torrenti. Al quarto d’ora Pippan lancia in area Lapaine che viene steso: rigore e dagli 11 metri Pippan lo trasforma. Ancora occasione per Pippan dieci minuti più tardi ma calcia addosso al guardiano. Il quale deve allontanare di piede la conclusione ravvicinata di Tawgui, ben servito dal un traversone dal fondo di D’Aliesio. L’ultima occasione è della Romana quando al 50’ Iacoviello calcia a botta sicura verso la porta, Torrenti con una prodezza si rifugia in angolo e salva i tre punti e primato in classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,50488 secondi