Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - La Pro Gorizia accelera. Sanvitese, calci d'angolo fatali

La squadra di Sandrin si impone per 3-1 su quella di Moroso sfruttando i tiri dalla bandierina. I biancazzurri raggiungono così al terzo posto della classifica proprio gli avversari odierni


PRO GORIZIA - SANVITESE 3-1
Gol: 2’pt Duca (Pro Gorizia), 45’pt Vittore (Sanvitese), 4’st Hoti, 28’st Duca (Pro Gorizia)

PRO GORIZIA: Zwolf (2’st Umari), Lavanga (3’st Ermacora), Duca, Piscopo, Grudina, Politti, Lombardo (40’st Del Fabro), Contento (36’st Franco), Comisso, Hoti (13’st Grion), Lucheo. Allenatore: Sandrin.

SANVITESE: Cover, Trevisan, Vittore, Bertoia, Comand, Bortolussi, Venaruzzo (32’st Cotti Cometti), Mcacanik (22’st Rinaldi Habtamu), Rinaldi Luca (22’st Mior), Brusin (12’pt Bagnarol), Bance (22’st Dainese). Allenatore: Moroso.

ARBITRO: Ciro Gaudino della sezione di Maniago. Assistenti: Leonello Biagi e Alberto Ginanneschi della sezione di Trieste.

NOTE - Ammoniti: Piscopo, Lombardo, Umari e Ermacora (Pro Gorizia), Bortolussi, Mior (Sanvitese).

Seconda vittoria consecutiva e terzo posto agganciato per la Pro Gorizia che grazie a tre gol nati sugli sviluppi di un calcio d’angolo batte la Sanvitese 3-1. I biancazzurri tengono bene il campo, e confermano i progressi visti la scorsa settimana a Tolmezzo. Dall’altra parte la Sanvitese può rammaricarsi per aver subito tre reti sugli sviluppi di palla inattiva e per aver gettato al vento il gol del pareggio arrivato a fine primo tempo.
La partita regala subito un'emozione dopo due minuti: Duca si libera bene in area su un calcio d’angolo mandando il pallone dove Cover non può intervenire e portando avanti i biancazzurri.
Trovato il vantaggio, la Pro prende vigore e crea diverse trame interessanti in avanti nonostante la conclusione non arrivi. Attorno al quarto d’ora è Comisso a provarci, ma la conclusione è debole e Cover può controllare senza troppi problemi.
Superata la metà del tempo i biancazzurri trovano la rete del raddoppio con Piscopo che di testa batte Cover, il difensore però partiva da una posizione di fuorigioco e l’arbitro annulla.
Quando il primo tempo sembra ormai diretto verso la conclusione, la Sanvitese colpisce. Percussione di Vittore che è libero di inserirsi tra i difensori biancazzurri e può battere Zwolf in diagonale.

A inizio ripresa, però la Pro Gorizia ritrova subito il vantaggio. Corner battuto da Hoti, il pallone prende una strana traiettoria e forse toccato in modo impercettibile da Duca o da Venaruzzo, finisce in rete.
Tra il quindicesimo e il ventesimo è Lombardo a salire in cattedra, arrivando alla conclusione dal limite. In entrambi i casi, però, la palla finisce fuori.
Arriva la metà del secondo tempo e la Pro Gorizia trova la terza rete di giornata. Sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo Duca riesce a deviare il pallone mandandolo alle spalle di Cover.
Con il risultato in cassaforte, nel finale la Pro lascia qualche spazio ai ragazzi di mister Moroso che attorno al novantesimo vanno per due volte vicini al gol. Prima è Trevisan a provarci con una conclusione da fuori area che toccata da un difensore termina sul fondo. Poi è Bagnarol, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a chiamare Umari al grande intervento per evitare che il pallone termini in rete.

Foto: Michele Bortolussi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/hS8GZuv.jpg

https://i.imgur.com/GEZG7GP.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/11/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18872 secondi