Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA F - La supersfida al Domio. Gli Studenti a forza 5

A Tapogliano i verdi di Cherin mettono la museruola al Torre e restano da soli in vetta. Avanzano Aris e Muglia. Bisiaca a nozze col Primorec

Una squadra sola al comando del girone F di Seconda categoria al termine della nona giornata. Il Domio fa suo il big match di giornata contro il Torre e conquista il primato in solitaria. Ai biancoverdi basta una rete di Rovtar per battere 1-0 il trasferta il Torre.

A completare il podio ci sono il Vesna e il Campanelle. La formazione di Santa Croce supera 2-0 il Pieris grazie ad una doppietta di Franzot a inizio ripresa e centra la seconda vittoria consecutiva. Il Campanelle, invece, conquista un punto nell’anticipo del sabato contro lo Zarja terminata 2-2. Al vantaggio dello Zarja con Formigoni, risponde due volte il Campanelle andando in gol con FabjanFogar. Poi arriva la rete di Fabris per il definitivo pareggio.

Sale in classifica l’Aris San Polo che vince 3-1 in rimonta sul campo del Primorje e si porta a quindici punti in classifica. A sbloccare la partita è la rete di Kopinsek, a cui seguono i gol delle rimonta siglati da De Stefani, Baracani su rigore e Zanini.

Ritrova i tre punti il Muglia che supera 2-1 l’Ism Gradisca. Di Chiara e Carpenetti portano sul doppio vantaggio il Muglia, i gradiscani accorciano le distanze con Buzzinelli, ma non basta. Ritorno alla vittoria anche per gli Studenti che superano 5-0 il Montebello. Melis dopo dieci minuti apre le marcature, poi sul finire del tempo Giuliani e la seconda rete di giornata di Melis allargano il divario. Nella ripresa attorno a metà tempo, arrivano i gol di Petronio e Gioffrè che chiudono la sfida.

Larghissimo successo, infine, per la Bisiaca che batte 8-1 il Primorec. Mattatori di giornata Del Bello, autore di una tripletta, e Diawla che mette a segno una doppietta, a cui si vanno ad aggiungere i gol di Musa, Gueye e Kennache

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/11/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,43879 secondi