Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Portieri perfetti, Sacile e Aurora termina a reti bianche

Nel big match del sesto turno tante occasioni ed agonismo ma finisce 0-0 la partitissima tra i padroni di casa che difendono così il primo posto contro i sanfochesi un pò scontenti per alcune decisioni arbitrali e per non aver ottenuto la vittoria da sorpasso in classifica

I riflettori erano tutti puntata sul posticipo del sesto turno che metteva di fronte l’attesissima sfida tra la capolista Sacile a punteggio pieno contro l’Aurora a una sola lunghezza di distacco in un campionato Diamante della Lcfc di Pordenone entrato sempre più nel vivo.

Primo tempo vivace e dopo dieci giri di lancetta è l'Aurora con Tommaso Mingozzi a rompere gli indugi intercettando un assist in avanti e, lottando con il centrale Giorgio Cadorin, riesce a tirare in porta dove Rudy Rossetti devia alto. Due minuti dopo il sacilese Edi Mantellato prova a sfruttare una palla in avanti ma Andrea De Nobili esce veloce al limite e devia. Poco dopo, da una risalita centrale, Ledjo Stafa trova lo spazio per tirare un missile dalla trequarti avversaria ma va sopra la traversa ospite. A metà del primo tempo altra occasionissima per gli ospiti dove sugli sviluppi di un calcio d’angolo sinistro battuto da Florjan Stafa la palla passa davanti la linea di porta senza l’intervento di nessuno. Si susseguono tentativi da parte della squadra sanfochese prima con una conclusione forte di Alessandro Maset ma De Nobili si fa trovare pronto, deviando alta mentre un minuto dopo proteste per un possibile atterramento in area locale di Florjan Stafa ma per il direttore di gara Filipputti è tutto regolare e perciò decide di ammonire l’attaccante ospite per simulazione.

La ripresa vede le due squadre ancora all’attacco e vivaci in cerca del gol partita. Dopo dieci minuti di gioco nel secondo tempo è il Sacile a provarci con una punizione dal limite ad opera di Ledjo Stafa insidiosa verso il palo basso sinistro dove però De Nobili è attento e in tuffo devia. Il possibile colpo di scena del match arriva al 54’ quando per un fallo di gioco l’arbitro dà il secondo cartellino giallo a Florjan Stafa causando quindi l’inferiorità numerica all’Aurora. Gli ospiti nonostante l’uomo in meno non demordono ed aumentano il pressing sul Sacile, costringendoli a difendersi dai continui attacchi. Nel momento di maggior spinta ospite è però il loro portiere De Nobili a salvare i suoi da disteso con colpo di reni riesce a bloccare il pericolo creato dai padroni di casa. Le azioni pericolose si susseguono da ambedue le parti e quando ormai siamo giunti alle battute conclusive i sanfochesi si rifanno vivi creando una super chance con un missile calciato da Denni Zangrando sul primo palo ma Rossetti non si fa trovare impreparato proteggendo la porta della sua squadra di casa.

Dopo un match davvero molto lottato, con episodi dubbi, chance da parte di tutte le due compagini e anche un espulsione si può dire che è mancato solamente il gol ma questo 0-0 ci conferma l’alto livello di tutte e due le formazioni con i padroni di casa del Sacile bravi a difendere il primo posto a conferma della validità della propria rosa mentre l’Aurora si mangia le mani per il pareggio ottenuto nel turno precedente e per alcune scelte arbitrali a loro avviso non corrette, sfavorendoli nel computo finale della gara. Resta apertissima la lotta con i sacilesi impegnati nella settima giornata in casa della Due Elle per difendere il primato mentre per i sanfochesi ci sarà una trasferta più complessa perché dovranno fare visita al Casarsa terzo in classifica e chissà se ci sarà qualche colpo di scena o le due battistrada continueranno il loro cammino verso il titolo con un altro successo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/11/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




LCFC PN - Sacile sempre più in fuga

Dopo la lunga sosta invernale, le squadre del girone Diamante del Collinare di Pordenone sono tornate a scendere in campo e la musica non è cambiata. Il Sacile ...leggi
20/02/2024





LCFC PN - Finalmente si ricomincia!

L’attesa è terminata e finalmente dopo una lunga pausa, le squadre sono pronte a scendere di nuovo in campo. La sosta è agli sgoccioli e questa sera le emozioni del Collinare con il...leggi
15/02/2024

LCFC ORO A - Poker da primo posto per il Tolmezzo

Era un turno crocevia importante per le sorti di molte squadre specialmente nella zona nobile della classifica. Il meteo si è meteo di traverso, condizionando molto questa 13 giornata del girone Oro A...leggi
12/02/2024









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13814 secondi