Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


REG. B - Il San Luigi passa su una gagliarda Tarcentina

Partita divertente, con i biancoverdi che prevalgono con un poker e restano in scia al Trieste Victory Academy

SAN LUIGI - TARCENTINA 4-2
Gol: 35’ Mistron, 44’ Ferluga, 8’st Memolla, 11’st Persello, 15’st Sabahi, 31’st Ba.

SAN LUIGI: Guiotto, Pitacco, Folla, Bertoia, Ferluga, Debernardi, Drioli (14’st Agbedjro), Petrovic, Sabahi, Mistron (37’st Bose), Ba (42’st Sow). Allenatore: Pierpaolo Gargiuolo.
 
TARCENTINA: Mestriner, Casco, Huetter (30’pt Pugnetti), Merlo, Rezmuves, Persello, Bertucci, Loenarduzzi (42’st Cappellari), Memolla, Davide Cossettini, Calicchia. Allenatore: Stefano Cossettini.

ARBITRO: Francesco Rosia sez. Gradisca.

NOTE - Ammoniti: Drioli, Casco.

AQUILINIA - Altro sabato da tre punti per il San Luigi, che nella 10ª giornata del girone B degli Under 19 Regionali sconfigge la Tarcentina per 4-2. Risultato che permette ai ragazzi di Gargiuolo di rimanere in scia, a -1, dalla capolista Trieste Victory Academy; torna a perdere dopo ben sei turni la formazione gialloblù, che si rende comunque protagonista di una prova gagliarda e conserva un buon margine sulla zona retrocessione.

Sul campo dello Zaule (visto l’anticipo di Eccellenza in via Felluga), la gara si scalda subito, con Leonarduzzi che dal limite fa la barba al palo per gli ospiti e Sabahi che risponde centrando la traversa su cross di Pitacco. La partita si assesta su un buon ritmo e, al 35’, si sblocca: incursione in area di Bertoia che subisce fallo, per l’arbitro Rosia è rigore che Mistron prontamente trasforma, portando il San Luigi sull’1-0. Poco prima del duplice fischio, ecco il raddoppio, con Drioli che scappa sulla fascia e crossa al centro per l’incornata vincente di Ferluga.

Negli spogliatoi, la Tarcentina ricarica a dovere le batterie e, al rientro in campo, dimezza subito con Memolla sugli sviluppi di una punizione. Poco dopo, all’11’, altro piazzato invitante per i canarini sul quale irrompe Persello che firma il 2-2. Il San Luigi non ci sta e reagisce: Sabahi avvia l’azione, Ba difende la palla e nuovamente Sabahi la raccoglie battendo Mestriner e riportando avanti i suoi. La formazione ospite tenta di impensierire i triestini, che tuttavia non si distraggono più e dilagano al 31’, con Ba lesto a ribadire in rete una punizione di Bertoia stampatasi sulla traversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21539 secondi