Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC INFERNO - Lotta a tre al vertice!

Ottava giornata scoppiettante nel Geretti dove il Depover esce indenne dalla trasferta in casa del Cerneglons e si prende il primato solitario visto il pareggio dell’Orlanda con i Warriors. Si avvicinano alla vetta anche le Vecchie Glorie San Daniele trionfanti in casa della Dimensione Giardino e ora a 2 punti dalla vetta

Ad inizio stagione ci si aspettava fuoco e fiamme nel campionato Collinare Geretti degli over 39 con il girone Inferno davvero equilibrato e le attese sono state rispettate in pieno perché in lotta per il campionato ci sono ben tre squadre a darsi battaglia, con tutte le altre avversarie pronte a lottare per riavvicinarsi e mettere i bastoni tra le ruote alle più quotate compagini.

Nell’anticipo disputato domenica 26, il Depover fa il colpo di giornata avendo la meglio per 2-1 del temibile Cerneglons fuori casa e ottiene una vittoria davvero importante per i destini di classifica. Decisivi per gli ospiti i gol di Biundo e Valduga mentre inutile la marcatura ad opera di Dzaferovic per i locali. Ospiti che chiudono la gara in 10 per l'espulsione  Remo De Agostini a 20' dalla fine. Questo successo guadagna ancora più valore per via del pareggio dell’Orlanda, fermato sul 3-3 da un combattivo Warriors autore di una grande prestazione. Nel tabellino dei marcatori sono andati a segno per i padroni di casa Durmishaj e una bella doppietta di Galati mentre gli ospiti sono andati a referti con le segnature di Albini, Ambrosino e anche di Omar Dessì. Ne approfittano del mezzo passo falso anche le Vecchie Glorie San Daniele, trionfanti per 6-0 sul campo di una Dimensione Giardino mai in partita e trafitte più volte in diversa successione dai gol di Iob, Budlla e dalle due doppiette messe a segno da Zuttion e infine da Piu.                                                                          

Rinviata invece per il giorno sabato 2 dicembre la contesa tra TecnospineMedea, con quest’ultimi desiderosi di portarsi a casa il successo per confermare ancora di più il loro quarto posto.

Al termine di questo bell’ottavo turno, la classifica è davvero corta con tre squadre in lotta per il titolo, dove il Depover al momento è la capolista a 12 punti, inseguita dall’Orlanda a 11 e le Vecchie Glorie San Daniele con 10 punti. In fondo classifica restano il Tecnospine a 4 punti per via della gara rinviata e fanalino di coda la Dimensione Giardino che nonostante alcune buone prestazioni resta ultima a 3. Un campionato Geretti Inferno sempre più incandescente dove nel prossimo turno ci sarà in programma il super big match tra OrlandaDepover e chissà… magari ad approfittarne sarà il terzo incomodo San Daniele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15256 secondi