Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Real Castellana ko: non si ferma il Valvasone

Bene l'Union Pasiano. Il San Leonardo cade a Prata

Non sono mancate le sorprese nel tredicesimo turno del campionato regionale di Seconda categoria girone A. Il San Leonardo perde terreno dalla vetta della classifica uscendo sconfitto per 2-1 dalla trasferta contro il Prata. I padroni di casa ci hanno messo cuore e grinta e sono riusciti nell'impresa di battere una delle favorite al salto di categoria. È stato un superlativo Rosolen a stendere con una doppietta i rossoblù, che hanno trovato la rete della bandiera solo nel finale di match grazie a un rigore realizzato da Mascolo. Non si ferma invece il Valvasone, che come un rullo compressore, stende per 2-1 in casa il Real Castellana e mette a referto l'ennesima vittoria di questa stagione grazie alla quale mantiene la vetta della graduatoria. A decidere la contesa ci ha pensato un grande Smarra, autore di due reti, che hanno messo al tappeto la compagine di mister Scaramuzzo, andata in gol con Gjata.

Rimane col fiato sul collo della capolista, l'Union Pasiano dell'allenatore Franco Martin Giulio. I rossoblù sono usciti trionfanti dal Parrocchiale San Lorenzo di Cavolano, superando per 2-1 i padroni di casa. Di Haxhiraj e Roggio i gol del Pasiano, mentre è stata di Vendrame la firma sul gol del Cavolano. Vittoria di misura ma che pesa come un macigno quella ottenuta dalla Pro Fagnigola nello scontro di metà classifica contro il Montereale Valcellina. A firmare il successo per 1-0 dei biancoverdi ci ha pensato Lenisa, mandando in visibilio il pubblico del Comunale di Fagnigola.

Gli scontri salvezza Purliliese - Tiezzo e Zoppola - Vivarina si sono chiusi col medesimo risultato di parità: 1-1 in entrambi gli incontri. Nella sfida del Comunale di  Porcia sono andati in gol Zanardo per i biancoazzurri e Arabia per i granata; nella gara giocata invece al Comunale di Zoppola hanno timbrato il cartellino Tedesco per i padroni di casa e Covre per gli ospiti. Nell'anticipo del sabato, è tornato a sorridere il Sarone, che grazie alla marcatura del solito Habli ha battuto per 1-0 il Polcenigo Budoia, tornando ad affacciarsi vicino alla zona playoff.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,61771 secondi