Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. A - Strepitoso Rive Flaibano. E il Tolmezzo torna a comandare

Cade 4-0 il Fiume Bannia nello scontro di cartello e i carnici si riprendono la vetta travolgendo il Corva. Sugli scudi anche Maniago Vajont, Pro Fagagna e Sanvitese



Terza di ritorno infuocata nel girone A dei regionali Under 19. E cambia ancora la squadra in vetta alla classifica, visto che il Tolmezzo si è ripreso lo scettro del comando strappandolo al Fiume Bannia. I carnici, trascinati in zona gol da Carew (tripletta), hanno superato con un netto 6-1 il Corva, sfruttando così la sconfitta patita dai neroverdi. I quali si sono arresi a uno scatenato Rive Flaibano, che è stato capace di aggiudicarsi lo scontro di cartello della sedicesima giornata addirittura per 4-0 grazie alla doppietta di Domenicone e agli acuti di Busi e Secli. In questa maniera i collinari hanno agguantato il Fiume Bannia a quota 34, ad una sola lunghezza dal Tolmezzo. Si gioca quindi tra 3 squadre la vittoria del girone. 

Gli altri risultati di spicco del turno hanno visto il Maniago Vajont sbancare 3-0 il terreno dell'Union Martignacco (a segno Vladi e, due volte, Rossi) e la Pro Fagagna confermarsi a Precenicco, con i rossoneri in gol su rigore con Burelli dopo 15' e grazie a Fabbro al 64' ad avere ragione del Brian Lignano. Sempre per 2-0 la Sanvitese ha domato il Codroipo, e anche i biancorossi hanno sbloccato la situazione dal dischetto (trasformazione al 20' di Della Bianca) e raddoppiato nella ripresa (Ianelli al 60'). 

Completano il quadro due pareggi pieni di gol ed emozioni. Il Fontanafredda ha rimontato 2 reti all'Azzanese, andata a segno con Vidal (2); Andrigo e Vittorio hanno ristabilito l'equilibrio. E' terminata addirittura 3-3 Tamai - Casarsa. Prima frazione con le Furie Rosse in vantaggio (Okcic al 45'), ripresa ricca di colpi di scena, oltre che delle marcature di Consorti e Bellotto per i padroni di casa, e di Birsanu (2) e Tagliaferri in favore dei gialloverdi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15363 secondi