Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO A - La Gemonese rimonta due gol all'Union Martignacco

La rimaneggiata squadra di Trangoni mette in difficoltà i giallorossi, segna con Tefik Abdulai e Ibraimi, e recrimina per alcuni episodi dubbi. Nella ripresa i padroni di casa reagiscono, rimettono in equilibrio il risultato grazie a Zarifovic e Skarabot e chiamano in causa Stanivuk. Alla fine il 2-2 scontenta entrambe. O no?

 

GEMONESE - UNION MARTIGNACCO 2-2
Gol: 
23’ Tefik Abdulai, 46’ Ibraimi, 49’ Zarifovic, 65’ Skarabot.

GEMONESE: De Monte, Zuliani, Perissutti, Skarabot, Zarifovic, De Baronio (46’ Cristofoli), Vicario (46’ Fabiani), Venturini (81’ Cargnelutti), Rufino (78’ Casarsa), Buzzi, Arcon (86’ Ferataj). A disposizione: Forgiarini, Pavlica, Zanin. Allenatore: Peter Kalin.

UNION MARTIGNACCO: Stanivuk, Della Rossa, Filippo Lavia, Tefik Abdulai, Vicario, Cattunar (87’ Molinaro), Galesso (92’ Behram Abdulai), Manuel Grillo (56’ Cucchiaro), Giacomo Lavia (66’ Marcut), De Giorgio (60’ Aviani), Ibraimi. A disposizione: Braidotti, Andrea Grillo, Gabrieucig, Lizzi. Allenatore: Devid Trangoni.

ARBITRO: Mattia Ambrosio sez. Pordenone. Assistenti: Giovanni Masini e Matteo Prandin sez. Gradisca D’Isonzo.

NOTE - Ammoniti: Zuliani, Skarabot, Forgiarini, Cristofoli, Filippo Lavia, Manuel Grillo, Giacomo Lavia, Ibraimi, Aviani.

Deve fare di necessità virtù Devid Trangoni contro la Gemonese, ma ci riesce benissimo. Le assenze di capitan Nobile e Nin per squalifica ma soprattutto quel Reniero (infortunato) che domenica scorsa ha regalato i tre punti contro il Corva, sono pesanti, ma i cinque fuoriquota messi in campo nell’undici iniziale non hanno fatto rimpiangere gli assenti. La Gemonese deve fare a meno di capitan Ursella per squalifica e mister Kalin è costretto a dirigere le danze dall’esterno della recinzione.  Trangoni nel primo tempo imbriglia i giallorossi dal punto di vista tattico e i padroni di casa faticano a rendersi pericolosi in zona gol. Così al 24’ Tefik Abdulai realizza su corner di De Giorgio, ma gli ospiti rivendicano pure la mancata assegnazione di due penalty per fallo di mano il primo su tiro di Della Rossa e il secondo di Giacomo Lavia.
Alla fine della prima frazione è Ibraimi a mettere le cose a posto su azione per vie centrali con Giacomo Lavia che raccoglie il rinvio di Abdulai e la spizza per il macedone che si invola verso De Monte e lo trafigge con un siluro che sbatte sulla parte interna della traversa e si infila in rete.

Nella seconda frazione Zarifovic protagonista: dapprima accorcia le distanze al 4’ su calcio d’angolo dopo una respinta corta di Stanivuk, poi, in fase di marcatura, stende con una manata Giacomo Lavia. L’episodio sfugge alla vista del direttore di gara Ambrosio di Pordenone che non ravvisa nulla di strano, ma avrebbe potuto cambiare le sorti del match.
L’esperto centrale di difesa è una certezza anche in attacco ed è il pericolo numero uno sui calci d’angolo. All’8’ la sua inzuccata esce però clamorosamente a lato.
Nella seconda frazione i ragazzi di Kalin legittimano il predominio sul campo grazie a Skarabot che al 20’ su punizione realizza con una traiettoria che si infila poco sotto il sette alla destra di Stanivuk che riesce solo a sfiorare la sfera. L’estremo ospite riuscirà però a salvare il risultato al 25’ con una gran reazione su tiro di Rufino.
Il risultato rimarrà di pareggio fino alla fine a scontentare o, visto l’andamento del match, ad accontentare (in fondo) entrambe le formazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/LE0O0Wn.jpg

https://i.imgur.com/WNLWnoh.jpg

https://i.imgur.com/HpCAgZB.jpg

https://i.imgur.com/2o9ImjR.jpg

https://i.imgur.com/Buf6pON.jpg

https://i.imgur.com/Hq38rfq.jpg

https://i.imgur.com/Ekkp5Cm.jpg

https://i.imgur.com/LFXf957.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11512 secondi