Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


U17 - Colpaccio Pro Romans, Chions superlativo

Il solito Bajo trascina la capolista ad Aviano, Manzanese e Torre non demordono. Tris Pro Fagagna, blitz del Vesna

In archivio la 15^ giornata del campionato Under 17 Regionale, la seconda del ritorno. Un’altra domenica da star per la capolista Chions, che dilaga al “Cecchella” battendo l’Aviano per 9-2: mattatore il solito Bajo, che firma una tripletta, assieme al doppiettista Ricci, a Luka, a Fantuzzi, a Liut e a un’autorete; doppio Desiato, invece, per i padroni di casa.
I gialloblù volano così a quota 40, tallonati, come sempre, dal duo Manzanese-Torre. Gli orange, grazie a Simeoni, Sellan, Hidri e Masarotti, calano il poker al “Morigi” contro la Reanese, mentre i viola s’impongono per 5-1 in casa del fanalino di coda Ufi, in una gara ben più combattuta di quanto non suggerisca il risultato finale. A segno due volte Passatempo, poi Quaia, Pagano e Anzovino, mentre Tonca timbra il gol della bandiera per gli isontini.

Il colpo di giornata lo realizza la Pro Romans, che in trasferta riesce a stanare l’Udine United con un emozionante 3-2. Udinesi avanti beneficiando dell’autogol di Tassin, ma Tel pareggia i conti prima del duplice fischio. Nella ripresa, Zorzin ribalta momentaneamente il risultato, Degano sigla il 2-2 direttamente su calcio di punizione e, all’82’, Zorzin ancora fa esultare i giallorossi.
La Pro Fagagna si aggiudica per 3-0 la partita casalinga contro il Fiumicello: apre le marcature, al 25’, Zimmermann risolvendo una mischia, i gialloverdi ospiti reagiscono veementemente ma al 53’ Polla, su lancio di Bastianutti, raddoppia per i rossoneri. Chiude i giochi la bella rete al volo di Munini.

Torna alla vittoria il Buttrio, che sul sintetico amico regola per 2-1 il Sant’Andrea San Vito al termine di una gara scorbutica. Decide la doppietta di Paravano, inframezzata dal rigore dell’illusorio pareggio triestino di Rutter.
Dopo ben otto turni, festeggia nuovamente il Vesna e lo fa nel migliore dei modi: 5-1 rifilato, a domicilio, allo Spilimbergo, per altro superato in classifica. Partita già incanalata nel primo tempo, quando Moscolin, Lombardi e Kralj colpiscono per i carsolini. Nella ripresa, subito Mauri arrotonda, poi Savian, direttamente su punizione, accorcia per i mosaicisti e infine Mitrovic chiude i conti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12193 secondi