Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC BRONZO B - Duello serrato in vetta tra Real Sella e Lumignacco

La formazione della Bassa si impone 3-1 contro il Tre Stelle e mantiene la testa della classifica. A due lunghezze inseguono i rossoblù, vittoriosi per 2-0 contro il Cussignacco nel sentito derby udinese. Alle loro spalle è bagarre, con ben quattro squadre a 13 punti

Si fa sempre più appassionante la sfida ai vertici della divisione Bronzo B del campionato Collinare. Al termine della prima giornata di ritorno, a fare da regina è il Real Sella, attualmente in testa alla classifica a quota 17 punti, seguita a due lunghezze di distanza dal Lumignacco. Alle loro spalle è bagarre, con ben quattro squadre – Lovaria, Ancona 2, Leon Bianco, 3 Stelle – a 13 punti.

Veniamo ai risultati dell’ultimo turno. La capolista Real Sella si impone in casa per 3-1 nel big match contro il 3 Stelle. Per la formazione della Bassa sono andati a segno Bonollo, Parussini e Pitton. Di Toson la rete per l’undici di Bressa.

Il Lumignacco fa suo il sentitissimo derby udinese contro il Cussignacco con un 2-0 maturato nel secondo tempo. Partita vivace fin da subito, con la Contea padrona del centrocampo e abile a sfruttare in contropiede la velocità del proprio reparto offensivo. La svolta arriva nella ripresa, con un Lumignacco che esce dagli spogliatoi più convinto. I rossoblù hanno la grande occasione per portarsi in vantaggio su calcio di rigore, ma Battistutta si fa ipnotizzare dagli undici metri. Il vantaggio arriva però poco più tardi grazie alla giocata di classe di Casanova. Il raddoppio porta invece la firma di Vasto, che si fa trovare al posto giusto spingendo in rete un facile tap-in. Da registrare le ottime prestazioni degli estremi difensori, Frongillo da una parte e Pitassi Cristian dall’altra, entrambi autori di alcuni interventi decisivi.

L’Ancona 2 porta a casa l’intera posta dal “Gumini” di Manzano ribaltando la Robur Natisa. Sono infatti i seggiolai a portarsi in vantaggio con Cozzi dopo pochi minuti. Alla mezz’ora il solito Sivieri pareggia i conti, mentre Polo e Ciurdas nel giro di pochi minuti portano gli udinesi sul 3-1. Prima dell’intervallo, i padroni di casa accorciano le distanze con Tomat, per poi concedere nella ripresa altre due reti agli ospiti, siglate da Piu e ancora da Sivieri.

L’ultimo match di giornata ha visto il Lovaria imporsi per 1-0 sul campo del Leon Bianco in un altro match ad alta tensione vista la posizione di entrambe le formazioni. Decisiva la rete di Sabbadini.

Infine, si disputerà il 28 febbraio la sfida tra Polisportiva Valnatisone e Osuf.

Per restare sempre aggiornati sulle emozioni del Collinare, non dimenticatevi di seguire costantemente il sito di Friuligol e l’App Italiagol, con la possibilità di inserire in tempo reale i punteggi delle sfide di ogni girone, così da non perdervi mai nessuna news e risultato sul mondo degli Amatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14250 secondi